“Minacciata di morte”. Eva Henger choc, attacchi pesantissimi dopo la sua denuncia a Pomeriggio 5

Eva Henger è tornata a parlare a ‘Pomeriggio 5’ dopo quello che è accaduto sulla tomba del suo ex marito Riccardo Schicchi. Nelle scorse ore l’attrice aveva riferito: “Sono molto arrabbiata perché io avevo già segnalato sia ad aprile che ad agosto che la tomba piano piano si stava inclinando. E mi sono state date delle risposte ridicole. Ci hanno detto che eravamo dei rompiscatole. Io credo che loro volessero già sgomberare quella situazione. Io ho lasciato tutti i recapiti telefonici”.

Poi aveva detto ancora: “Ho chiesto di contattarmi se ci fosse stato qualcosa di grave. Invece sono venuta a sapere di questa situazione grazie ad un amico. Per me è stato un tuffo al cuore, ma dove sta il comune?”. In seguito a questa sua denuncia è stata minacciata di morte, infatti ha rivelato sempre a Barbara D’Urso di aver ricevuto messaggi minatori sul suo profilo Instagram. Il racconto della donna è davvero molto forte. E anche la stessa Carmelita è rimasta completamente colpita. (Continua dopo la foto)


Queste le parole proferite dalla Henger: “Un sedicente lavoratore del cimitero mi ha mandato minacce su Instagram. Prima mi insulta perché io non dovevo parlare da te. E poi mi sono arrivate anche minacce di morte, che quando io andrò a trovare mio marito al cimitero lui intanto prepara una tomba pure per me”. Non è comunque da escludere che non si tratti realmente di un dipendente del campo santo di Roma, ma di un hater che l’ha voluta minacciare e spaventare. (Continua dopo la foto)

Pare che poi sia stata aggiustata la situazione solamente per quanto riguarda la tomba di Schicchi, ma non per gli altri. E Barbarella ha replicato: “Questo è scandaloso. Hanno sistemato la tomba di Riccardo Schicchi perché tu sei Eva Henger e perché ne abbiamo parlato in televisione? Ci deve essere un errore. Verranno a sistemare anche le altre tombe”. Anche la Henger ha voluto manifestare il suo ottimismo ed ha riferito che spera vivamente che ciò accadrà anche per gli altri. (Continua dopo la foto)

Barbara D’Urso ha comunque lanciato un appello ai responsabili del cimitero capitolino. Dopo le festività natalizie si occuperà nuovamente della vicenda e, se non dovessero esserci novità favorevoli, chiamerà anche i parenti degli altri defunti per denunciare ancora di più l’accaduto. La sua è stata una vera e propriaa promessa e difficilmente lei non le mantiene. I responsabili sono avvisati.

“Scusa, ma cosa stai facendo?”. Alberto Matano sbigottito, lo strano gesto dell’ospite a La vita in diretta