Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ti ammazzo davanti a Del Debbio”. Dritto e Rovescio, le minacce choc all’ospite in studio

Messaggio d’odio orribili, parole che solo leggerle fanno accapponare la pelle. Durante la puntata di ieri di Dritto e Rovescio si è toccato un nuovo picco di bassezza. Paolo Del Debbio ha deciso di mandare in onda alcuni messaggi di uno fan del trapper Baby Gang. Baby Gang, nome d’arte del rapper di 22 anni Zaccaria Mauhib, al momento sottoposto all’obbligo di dimora a Lecco, dopo essere stato condannato a 5 anni e 6 mesi di carcere per una sparatoria nell’ambito di un regolamento di conti tra trapper rivali in corso Como a Milano nel 2022.

>>“Adesso mi sentono, è assurdo”. Perla si rivolta contro il Grande Fratello: dopo l’ultima non regge più

Alcuni suoi fan avevano preso di mira la politica, colpevole secondo loro di non aver avuto rispetto nei confronti di Baby Gang. La politica e nel dettaglio la eurodeputata leghista Isabella Tovaglieri, oggetto dei messaggi d’odio. Passata dal “Prima di insultare Baby Gang vatti a leggere il suo passato”.


Dritto e Rovescio, minacce all’eurodeputata Isabella Tovaglieri

Al “Ti sbudellerò davanti agli occhi di Del Debbio”, frasi choc davnti alle guali Del Debbio ha subito reagito. Ospite ieri in studio Tovaglieri ha detto: “Non ho ancora capito con chi ce l’abbiano queste persone, perché odiano i politici, odiano la polizia, odiano le donne, odiano andare a lavorare, ma si dimenticano che comunque sia intanto se questo Paese proprio gli fa schifo nessuno li trattiene con la forza“.

Rivolgendosi ad Abdul Choury, organizzatore di eventi rap, anche lui ospite del talk di Rete 4, l’eurodeputata del Carroccio gli ha detto: “Tu sei l’esempio che dà l’immagine che questo Paese non è razzista e anzi offre delle opportunità concrete a chi è straniero e si vuole integrare. Tu sei la dimostrazione plastica che questo Paese offre delle opportunità”.

Su X pioggia di commenti: “Forza Italia, finché ragionate da buonisti con questi ragazzi della seconda generazione e baby gang, siete uguali alla sinistra, infatti il buonismo della sinistra a scopo di lucro…..guarda dove ha portato l’Italia….ma per favore, sappiamo che alle Europee voi siete con la Von”.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004