“Cretini!”. Barbara D’Urso è una furia. Il video la manda fuori di testa e ’sbrocca’ in diretta

Una nuova puntata di Pomeriggio 5 ha messo in piazza, ancora una volta, alcune considerazioni della storica conduttrice Barbara D’Urso. Come si sa il suo è stato uno dei pochi programmi a non aver arrestato la ‘corsa’ durante il periodo di emergenza sanitaria. E in molti hanno spesso sentito parlare di Carmelita e di alcuni scivoloni che hanno messo a dura prova la visibilità della conduttrice. Scopriamo insieme cosa è accaduto questa volta.

Tanta rabbia esternata da Barbara D’Urso. Durante la messa in onda della puntata di Pomeriggio 5, la conduttrice ha dedicato un momento di riflessione sulla nuova fase dell’emergenza sanitaria, ovvero come le tante città italiane stanno vivendo una graduale ripartenza del Bel Paese. La conduttrice non ha potuto trattenere le sue considerazioni sulle forme di assembramento che si sono verificate ai Navigli all’ora del classico aperitivo milanese. (Continua a leggere dopo la foto).


Effettivamente i video e le foto che mostrano un esagerato assembramento dei milanesi ai Navigli hanno fatto il giro del web, indignando molti italiani. Non solo una folla esagerata prossima a gustarsi l’ora dell’aperitivo in compagnia, ma anche tante misure di sicurezza per nulla osservate. Un esempio? Molti non indossavano neanche le mascherine. Ai Navigli sembra che tutti si siano già dimenticati dei tragici mesi di epidemia, con la Lombardia come focolaio. (Continua a leggere dopo la foto).

Non poteva mancare il messaggio pubblico di dissenso da parte del sindaco di Milano Beppe Sala, che proprio su Facebook ha intimato tutti: “Non permetterò che quattro scalmanati senza mascherina mettano in discussione tutto ciò. Potevamo essere inconsapevoli due o tre mesi fa, anche io lo sono stato, ma non ora, dopo tutto quello che abbiamo visto. Io non sono un politico da metafore, sono un politico da atti. O le cose cambiano oggi, non domani, è un ultimatum, o io domani come al solito sarò qui a Palazzo Marino e prenderò provvedimenti, chiudo i Navigli e chiudo l’asporto. Poi lo spiegate voi ai ristoratori. Non è un guardia e ladri, non è un gioco”. (Continua a leggere dopo la foto).

Anche Barbara D’Urso ha espresso in diretta il suo disappunto: “Ma l’avete capito o non l’avete capito che il virus è ancora in giro, che non si può stare seduti in 20 a bere lo spritzettino senza la mascherina! L’avete capito o non l’avete capito che potrebbero ritornare di nuovo gli ospedali, di nuovo i morti!. Io quando sarà possibile e avrò finito da lavorare, a fine giugno, vorrei tornare a casa mia al sud e per quale motivo bisognerà poi di nuovo chiudere la Lombardia per colpa di alcuni cretini che stanno lì a fare l’aperitivo senza la mascherina? Scusate ma non ci sto!”.

Martina Stella 19 anni dopo “L’ultimo bacio”. Lingerie e sensualità: la foto fa impazzire tutti