Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Antonella, devo dirti una cosa”. Telefonata in diretta, la notizia e il gelo a È sempre mezzogiorno

Antonella Clerici festeggia il record stagionale degli ascolti di È sempre mezzogiorno. Durante la puntata di lunedì 24 maggio, il programma ha toccato il 18% di share e la conduttrice ha voluto ringraziare tutti coloro che lavorano per questa trasmissione: “Non lo faccio quasi mai perché non mi piace incensare, ma è giusto dare al mezzogiorno quel che è del mezzogiorno” ha premesso entrando in studio subito dopo la fine della sigla. “Due anni fa registrare il 18% di share sarebbe stato impensabile, ora invece ce l’abbiamo fatta”, ha poi aggiunto, continuando, tra gli applausi dei presenti in studio.

“Sono particolarmente felice non tanto per me, perché i conduttori vanno e vengono, ma per tutto il gruppo di lavoro perché siamo una grande squadra – ha affermato Antonella Clerici -. Ci tenevo a dirvi questo oggi perché centrare un obiettivo così importante è veramente una bella soddisfazione. Grazie a tutti e un grazie, sopra ogni cosa, a Stefano Coletta (direttore di Rai1, ndr.) perchè ha creduto in questo progetto”.

antonella clerici è sempre mezzogiorno telefonata


Durante la puntata di È sempre mezzogiorno Antonella Clerici si siede sull’altalena e chiacchiera con i telespettatori al telefono. Quello che è accaduto martedì 24 maggio smoglia tanto alle confidenze di due amiche che parlano al telefono. Infatti quando Antonella Clerici solleva la cornetta la signora al telefono le dice che doveva darle una brutta notizia perché sa quanto lei ami gli animali. Comprensibilmente c’è stato un attimo di preoccupazione sul volto della conduttrice, che subito dopo ha compreso che la signora da casa stava raccontando qualcosa di molto personale che lei ha invece vissuto qualche anno fa: la morte del cagnolino. La signora Paola da Roma aveva la necessità di raccontarlo, più che di giocare per vincere il buono spesa.

antonella clerici è sempre mezzogiorno telefonata

“Senti Antonella, ti volevo dare una brutta notizia. Tu che sei amante degli animali… Mi è morta la cagnolina il 17 febbraio, di un infarto fulminante e sono disperata non puoi credere quanto sto male. Faceva 11 anni ad aprile, stava bene. Non ha sofferto, in dieci minuti non abbiamo capito più niente”. La telespettatrice spiega che è sempre stata una cagnolina seguita e curata. Antonella Clerici si immedesima nel dolore della donna e racconta del suo Oliver, del suo dolore, delle lacrime che abbiamo visto tutti in tv. Era il suo compagno di vita e non potrà mai dimenticarlo.

antonella clerici è sempre mezzogiorno telefonata

Quindi Antonella Clerici chiede il conforto di Zia Cri perché anche lei ama molto i cani, purtroppo ha avuto due perdite una dopo l’altra e anche lei sa cosa significa il dolore quando il proprio cane va via per sempre. Entrambe consigliano alla signora in collegamento telefonico di prendere un altro cane, dal canile, non subito, ci vorrà un po’ di tempo, anche se il posto della sua cagnolina non potrà penderlo nessun altro. “Mi piace che voi mi chiamate anche per confidarmi le vostre cose” conclude Antonella Clerici dopo la telefonata.

Al posto di Antonella Clerici”. La decisione della Rai è presa: cosa succede in tv


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004