“Minacciata di morte”. Alessia Marcuzzi, la conduttrice si sfoga davanti a tutti. “Un incubo quotidiano”

Una preoccupazione che si è trasformata in un incubo. Alessia Marcuzzi parla per la prima volta dell’angoscia che la tormenta sui social. E lo fa anche perché è stata scoperta l’identità della persona che si spaccia per lei e tentava di truffare gente a nome suo. È stato il settimanale oggi a risalire a chi si spaccia per lei sui social e cerca di realizzare truffe. Alessia Marcuzzi ha rivelato al settimanale, in una intervista sul nuovo numero in edicola, tutta la sua preoccupazione per la situazione sui social che la vede protagonista.

Il settimanale Oggi ha rivelato alla conduttrice come ha fatto ad arrivare all’identità del truffatore. Alessia Marcuzzi ha detto di essere basita da questa storia, ma si è complimentata con Oggi per aver scoperto in breve tempo nome e cognome della persona. “Non soltanto sono basita da questa storia, ma devo anche farvi i complimenti perché siete arrivati in brevissimo tempo al nome e cognome di una persona vera, che ora rischia grosso”, dice la Marcuzzi intervistata da Oggi.


“Ma pensa se questo personaggio avesse anche dato pericolosi consigli a mio nome a qualche fan – prosegue Alessia Marcuzzi – oppure se avesse dato appuntamento a qualcuno da qualche parte con intenzioni moleste? Mi vengono in mente mille pensieri e sono soltanto brutti”. Insomma ha fatto tanti pensieri ed è arrivata anche ad ipotizzare i più brutti scenari e le peggiori conseguenze. Dopo queste riflessioni sul profilo che si spacciava per lei, Alessia Marcuzzi ha confessato di vivere un incubo da anni. Questo infatti non è il primo problema che ha sul web.

“Da anni sono vittima anche di minacce di morte, ma non ho mai deciso di parlarne enfatizzando la cosa, come hanno fatto altri. Non mi piace. Poi su Instagram, dove ho un sacco di follower, c’è un incubo fisso: un account partito come Macelleria vegana (poi didattica) e centinaia di varianti con Macelleria, che ogni giorno mi riserva di tutto. Sono costantemente a far denunce alla Polizia Postale”.

La conduttrice ha anche raccontato questo incubo a cui si riferisce. Insomma pare ci sia un account sui social che ogni giorno la tempesta di messaggi di ogni tipo. Alessia Marcuzzi ha detto che è un account che le riserva di tutto ogni giorno e per questo è costretta a fare continue denunce alla Polizia Postale. Una situazione molto complessa che accomuna la conduttrice a diversi personaggi dello spettacolo.

“Ora posso dirvelo”. A sorpresa la super vip fa coming out. “Ho scelto di essere me stessa”