Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Alessandro Basciano GF Vip guerra Ucraina

“Ce l’avevano detto in confessionale”. GF Vip, Basciano svela: notizia segreta data ai concorrenti

Terzultima puntata del GF Vip lunedì 7 marzo con una diretta ricca di scontri e colpi di scena. Il televoto flash sta ormai svuotando la casa e a farne le spese è stata Soleil Sorge, una delle grandi protagoniste del reality. Prima di lei è stata Miriana Trevisan ad abbandonare la casa del GF Vip mentre la scorsa puntata è stata ‘fatale’ per Alessandro Basciano e Antonio Medugno.

In queste ore Alessandro Basciano è stato ospite di Casa Chi, ha parlato della sua esperienza nella casa del Grande Fratello Vip e del suo rapporto con Sophie Codegoni, anche lei ex volto di UeD e sua fidanzata. I due si sono conosciuti e innamorati nella casa e nell’intervista rilasciata a Casa Chi Alessandro Basciano ha raccontato di aver notato Sophie prima del suo ingresso ma di averci provato dopo la definitiva rottura tra l’ex tronista e Gianmaria Antinolfi.

Alessandro Basciano GF Vip guerra Ucraina


“Il tempo scorre in modo diverso dentro la Casa. – ha raccontato ancora l’ex concorrente del Grande Fratello Vip – Io sono partito con l’idea di conoscere Sophie e nella presentazione l’avevo detto ad Alfonso ma lei aveva già una situazione aperta. Io all’inizio un po’ giocavo anche con le altre fin quando lei ha preso una posizione nei confronti di Gianmaria”.

“Io ho iniziato a notare questo. Da quando sono entrato in Casa lei non dava più attenzioni a Gianmaria. Questa storia è stata talmente intensa dentro la Casa che ci siamo riusciti a dire delle cose che forse non ho mai detto nemmeno alla mamma di mio figlio. Tutto questo cercavamo di tutelarlo ed infatti le cose belle le abbiamo dette sotto le coperte”, ha detto ancora Alessandro Basciano. L’ex gieffino ha parlato anche della guerra in Ucraina: “Ci hanno detto che era scoppiata la guerra, ma era una cosa che andava avanti da anni ma ora hanno reagito a livello militare. Noi eravamo sconvolti perché avevamo la puntata e non sapevamo come reagire”.

guerra ucraina missile su palazzo

“Discutere per un lavaggio piatti e cose superflue… – ha spiegato ancora Alessandro Basciano – il nostro umore non era dei migliori. Ci hanno detto che era scoppiata la guerra ma non ci hanno comunicato in che modo era avvenuto l’attacco, sono stati vaghi. Ci hanno informato senza andare oltre, ci hanno girato intorno e non sono andati mirati ma ci hanno avvisato”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004