Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Sport in lutto Hana Mazi Jamnik

Lutto nello sport, la campionessa 19enne muore in un drammatico incidente

  • Sport

Sport in lutto, la campionessa se n’è andata a 19 anni, un vuoto devastante la scomparsa di Hana Mazi Jamnik. Secondo quanto riferito dall’associazione sciistica slovena, la giovane atleta è morta ieri seguito di un terribile incidente durante la fase di preparazione in Norvegia. Secondo le prime ricostruzioni la causa sarebbe stata una collisione con un furgone mentre era sugli skiroll. La ragazza, appena 19enne, era una promessa dello sci di fondo, come ricorda l’associazione nel comunicato.


“Hana Mazi Jamnik si è esibita con successo al festival Blink in Norvegia la scorsa settimana e, prima del Mondiale di casa, a Planica, era inserito per la prima volta nella nazionale slovena. La 19enne ha vinto lo scorso anno il titolo di campione del mondo juniores nella 10 km a tecnica libera ed è arrivato secondo sulla 13 km nel passo classico”. Il comunicato si chiude con un messaggio di cordoglio della federazione: “Le nostre più sincere condoglianze alla famiglia. Hana, sarai sempre nei nostri pensieri. Ci mancherai”.

Sport in lutto Hana Mazi Jamnik


Sport in lutto, muore Hana Mazi Jamnik: 19enne promessa slovena


Jamnik avrebbe compiuto 20 anni a dicembre. Era un giovane talento dello sci di fondo sloveno. Quest’anno era stata inserita nella prima squadra e pochi giorni fa aveva partecipato al Blinkfestivalen, il principale evento estivo dello sci di fondo. Si attendeva solo il debutto in Coppa del Mondo, magari già questo inverno. (Leggi anche Drammatico frontale nella notte, un’auto finisce in fiamme: coinvolti giovanissimi)

Sport in lutto Hana Mazi Jamnik


Esordio nel massimo circuito che avrebbe potuto culminare con la partecipazione alla rassegna iridata in casa a Planica nel prossimo mese di febbraio. Pochi giorni fa, alla metà di luglio, aveva sollevato molta emozione la morte di Andrea Musiu ad appena 20 anni. Il calciatore, di Cagliari, era deceduto durante una partita di calcetto con gli amici. Era successo a Sant’Elia.

Sport in lutto Hana Mazi Jamnik


Il giovane, residente a Selargius e che aveva giocato anche tra i dilettanti della squadra sarda, si era accasciato a terra davanti ai compagni di squadra ed è deceduto in campo, a pochi passi dallo stadio dove gioca il Cagliari. Il ragazzo pare si fosse sentito male subito dopo la fine della partita di un torneo amatoriale, era ancora in campo quando è finito a terra e si è capito subito che era accaduto qualcosa di grave.

“Che dolore…”. Lutto nel calcio, il giovane Andrea si accascia e muore sul campo: aveva 20 anni


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004