Stash, malore sul palco durante il concerto: come sta il cantante dei Kolors

Paura per Stash, la voce dei The Kolors. Il cantante ha accusato un malore sul palco nel corso di un’esibizione il Lecce. Secondo la ricostruzione di quanto è accaduto, Stash, che recentemente è stato premiato con il disco di platino per il singolo “Pensare Male” con Elodie, si è improvvisamente sentito male durante il concerto scatenando immancabilmente l’apprensione dei suoi fan che si erano recati ad assistere alle performance del gruppo lanciato da Amici di Maria De Filippi.

Parallelamente sono cominciate a circolare voci di un ricovero d’urgenza in ospedale dell’artista, ma poi sono arrivate notizie precise circa il suo stato di salute. Ci ha pensato Francesco Facchinetti, titolare dell’agenzia che rappresenta Antonio Fiordispino (il vero nome di Stash, ndr), a tranquillizzare tutti: il cantante dei The Kolors si è ripreso velocemente, come hanno chiarito prima Facchinetti e poi lo stesso Stash. (Continua dopo la foto)


“Ragazzi, mi raccomando: non facciamo uscire notizie sbagliate – ha spiegato Francesco Facchinetti sui social non appena si è diffusa la falsa notizia del ricovero – Stash è a Lecce, ha avuto un mancamento, è svenuto ma non è all’ospedale. Adesso va tutto bene, lo stiamo rimettendo in sesto. Non è successo niente di grave”. Buone notizie, quindi: Stash si è già ripreso. (Continua dopo la foto)

E infatti poco dopo il messaggio di Facchinetti è arrivato il suo: “Ragazzi, volevo tranquillizzare tutte le persone che mi stanno scrivendo. Sono di nuovo in piedi, è tutto a posto e sto andando a Gallipoli. Pronto a far casino più di sempre”. Cosa sia successo di preciso al cantante non è dato sapere, ma l’importante è che si sia rimesso e che ora stia bene. Un episodio simile era già avvenuto. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Era aprile dello scorso anno quando Stash fu costretto a un breve ricovero. In quell’occasione confessò di soffrire di pressione sanguigna bassa: “A volte per via della mia pressione un po’ più bassa rispetto alla media mi ritrovo a dover convivere costantemente con la sensazione di svenimento, soprattutto nei periodi di lavoro intenso”.

“Sei una dea, le stendi tutte!”. Belen super hot: l’ultima foto lascia senza fiato