Michele Merlo, voci assurde sulla sua malattia: genitori costretti a smentire

Michele Merlo, i genitori costretti a smentire le voci assurde sulla sua malattia

È la notizia che sta permeando questa giornata di giugno. La morte di Michele Merlo, talento sfornato da Amici, si è consumata in pochi giorni, ingoiandosi ogni speranza in un sol boccone. Oggi, 7 giugno 2021, Michele Merlo, che di anni ne aveva solo 28 compiuti l’1 marzo, era del 1993, ha lasciato questo mondo.

La colpa è da attribuire tutta alla leucemia fulminante che gli ha procurato un’emorragia cerebrale che non gli ha lasciato scampo. Il suo ultimo post condiviso su Instagram risale ad appena 5 giorni fa e la didascalia fa venire la pelle d’oca: “Vorrei un tramonto ma mi esplode la gola e la testa dal male. Rimedi?”. C’è già chi sulla sua morte spende parole a casaccio.

Michele Merlo, voci assurde sulla sua malattia: genitori costretti a smentire

Stiamo parlando dei complottisti, quelli che ‘il covid non esiste’. A pochissime ore dalla scomparsa di Michele Merlo, numerosi no vax hanno messo in giro la voce che il 28enne fosse stato vaccinato durante il suo ricovero in ospedale, mettendo così in dubbio le cause della sua morte. Che ricordiamo essere dovuta a causa di una gravissima emorragia cerebrale derivante da una leucemia fulminante.


Michele Merlo, voci assurde sulla sua malattia: genitori costretti a smentire

“Non riusciamo davvero a spiegarci come poter succedere. Da qualche giorno aveva mal di gola con placche e un po’ di mal di testa. Abbiamo pensato a un banale colpo di freddo. Si sa come fanno spesso i giovani, che escono spesso con la maglietta anche se fuori ci sono 15 gradi. – riporta Biccy.it – Qualche mese fa aveva avuto il Covid, ma era guarito senza alcuno strascico. Ora non riusciamo a pensare a nulla, tantomeno al peggio.

Michele Merlo, voci assurde sulla sua malattia: genitori costretti a smentire

“Non riusciamo davvero a spiegarci come poter succedere. Niente ha senso. Com’è possibile che un ragazzo in salute che ha sempre fatto una vita perfetta lontana da ogni forma di eccesso, all’improvviso cada a terra in preda alle convulsioni”, hanno fatto sapere i genitori di Michele Merlo.