Rock around the clock compie 60 anni

Rock Around the Clock, la canzone-manifesto del rock, compie 60 anni. Scritta nel 1952 da Max C. Freedman, un signore di 59 anni, co-firmata da James E. Myers con lo pseudonimo di Jimmy De Knight, venne incisa nell’aprile di due anni dopo da Bill Haley & His Comets per la Decca, la casa discografica di Bing Crosby, Pat Boone e Fats Domino. Il brano uscì a maggio del 1954 e, reso famoso dal film Blackboard Jungle (Il seme della violenza), diede ufficialmente inizio all’epoca del rock and roll. È la canzone che dà ritmo alla voglia di libertà e cambiamento dei ragazzi spossati da una guerra che aveva offuscato per anni il mondo intero, è l’espressione massima del loro desiderio di vivere in maniera leggera la gioventù, buttandosi alle spalle i tabù della generazione precedente. Il brano è stato usato come sigla in vari programmi radiofonici e serie televisive italiane e straniere: ad esempio è stato la sigla della famosissima trasmissione Rai “Alto gradimento”, di Renzo Arbore e Gianni Boncompagni , è stato usato come sigla iniziale della prima serie di Happy Days ed è presente in più puntate de I Simpson.