Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È una tragedia spaventosa”. Terribile incidente in autostrada, morti fidanzatini di 16 e 14 anni: erano in viaggio con la famiglia

  • Italia
Morti fidanzatini di 14 e 16 anni per un incidente in provincia di Salerno

Morti fidanzatini di 14 e 16 anni per un incidente in provincia di Salerno. Un intero territorio sotto choc dopo il terribile scontro automobilistico che è costato la vita a due minorenni del luogo. È prima morta Jemila Boulila, la 14enne residente con la famiglia a San Valentino Torio. Poco dopo anche il fidanzato 16enne Rosario, che invece viveva a Pagani. Lo schianto è avvenuto domenica sera sull’autostrada A30 Caserta-Salerno a Mercato San Severino. I due si trovavano in macchina con la famiglia della ragazza, originaria di San Valentino Torio.

>> “È morta, merita pace”. Lutto e dolore per Lapo Elkann: “Io so quello che ha dovuto passare”

Come dicevamo a morire per prima, sul colpo, è stata la giovane. Il ragazzo invece è morto nella notte all’ospedale di Salerno. C’è da dire che le condizioni del ragazzo erano apparse disperate sin da subito: la brutta notizia solo qualche ora dopo. Secondo la stampa locale sembra che la madre, una donna di 40 anni, si trovi adesso in gravi condizioni in terapia intensiva. Stessa sorte per il fratellino di otto anni che dopo l’intervento chirurgico lotta tra la vita e la morte.

Morti fidanzatini di 14 e 16 anni per un incidente in provincia di Salerno


Morti fidanzatini di 14 e 16 anni per un incidente in provincia di Salerno

“Una immensa tragedia ha colpito le nostre comunità”, commenta sui social Raffaele De Prisco, sindaco di Pagani. “A seguito del violentissimo incidente mortale di ieri, che ha causato la morte di Jemila, di San Valentino Torio, questa notte ha perso la vita anche Rosario, sedicenne residente a Pagani. Distrutti nel dolore per queste giovani perdite, ci uniamo alla preghiera per la mamma e il fratellino di Jemila, che combattono tra la vita e la morte”.

Morti fidanzatini di 14 e 16 anni per un incidente in provincia di Salerno

Il sindaco di San Valentino Torio invece scrive: “Michele Strianese e l’Amministrazione comunale, nonché l’intera comunità si stringono al dolore della famiglia coinvolta, pregando per l’anima della piccola scomparsa e affinché le persone ferite superino prima possibile le fasi critiche del post incidente”.

Morti fidanzatini di 14 e 16 anni per un incidente in provincia di Salerno

Secondo le ricostruzioni delle forze dell’ordine, era la mamma alla guida del veicolo che si è schiantato al chilometro 52.600, nei pressi dello svincolo di Mercato San Severino, in provincia di Salerno. A questo punto Jamila è stata sbalzata all’esterno dell’auto ed è deceduta sul colpo. Ferito in modo lieve anche il padre della ragazza. La macchina, una Toyota Yaris, avrebbe colpito due guardrail per poi ribaltarsi.

Leggi anche: “Se ne va un gigante”. Cinema italiano in lutto, genio e visionario ha segnato un’epoca


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004