Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Dramma in vacanza, bimbo di 6 anni affoga in piscina davanti ai genitori

  • Italia

Bimbo di 6 anni annega in una piscina. La tragedia si è verificata nel tardo pomeriggio di sabato 16 luglio in Sardegna, sul litorale di Cardedu. Il bambino stava giocando in acqua, nella piscina di un resort di Cala Luas, sulla costa orientale dell’Ogliastra. Si trovava lì in vacanza con la famiglia che è residente a Roma. Non si conoscono le cause di quanto avvenuto nella piscina di questa elegante struttura.

A quanto pare è stato un ospite della struttura a notare, intorno alle 18, il piccolo riverso in acqua, immobile, con il viso rivolto verso il fondo. Immediato l’intervento dei bagnini che hanno tirato il piccolo fuori dall’acqua e poi gli hanno praticato un massaggio cardiaco. Ma neppure l’arrivo del 118 con l’elicottero partito da Olbia e atterrato alle 18:50 ha permesso di salvare il piccolo. Dopo un’ora di tentativi è stato dichiarato il decesso.

bimbo 6 anni morto piscina


Bimbo muore annegato in piscina: la ricostruzione dell’incidente

La tragedia è avvenuta davanti agli occhi dei genitori e della sorellina del bambino. Secondo una prima ipotesi pare che il piccolo abbia ingerito dell’acqua e poi sia sopraggiunta una spasmodica contrazione dei muscoli della laringe. Oppure il bambino è stato colto da malore. In ogni caso ha perso i sensi ed è annegato.

bimbo 6 anni morto piscina

In seguito alla morte del bambino è stato aperto un fascicolo di indagine. Sul posto sono arrivati i carabinieri per ricostruire l’incidente e accertare eventuali responsabilità. Probabilmente nelle prossime ore il magistrato affiderà ad un medico legale l’incarico di effettuare un’autopsia.

E purtroppo non è la prima volta che si verifica una tragedia di questo tipo. Nel settembre del 2018, sempre in Sardegna, un bambino di 7 anni perse la vita in un residence di Orosei. A Cuneo, invece, il 17 giugno scorso una ragazzina di 11 anni è morta annegata in una piscina pubblica di Bra. Infine, sempre il 17 giugno nel foggiano, il piccolo Adam, 12 anni, è caduto in piscina e non sapendo nuotare è morto annegato.

“Lo abbiamo trovato morto”. Epilogo choc per il bimbo di 6 anni scomparso: “Vicinissimo a casa”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004