Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“La bas***a è tornata”. Georgette Polizzi, dopo la gioia del parto di nuovo l’ansia della malattia

  • Gossip

Qualche settimana fa è nata la figlia di Georgette Polizzi e Davide Tresse. L’annuncio è arrivato sui social: “21 marzo, primo giorno dì primavera ore 8:50 il nostro miracolo Sole Tresse è venuto al mondo. I nostri cuori scoppiano dì gioia”. Una notizia dopo tanto dolore e un percorso fatto di sofferenza. Influencer ed ex concorrente di ‘Temptation Island’ è rimasta incinta grazie alla procreazione assistita. “Quanto ho immaginato questo momento…Solo le mie notti insonni con le mani sul cuore lo sanno…Questo giorno è arrivato ed io non ci credo ancora”.

“Ho sempre sostenuto che i miracoli si avverano solo se ci credi e oggi siamo qui emozionati come due bimbi a dirvi che arriverà il nostro miracolo. Scrivo queste righe e il cuore batte così forte che mi fa male il petto. Chi mi segue sa quanto ho desiderato tutto questo e lottato per realizzare il nostro sogno”, aveva poi continuato Georgette Polizzi che successivamente ha raccontato dei problemi avuti durante il parto.


I problemi di Georgette Polizzi sono iniziati in un momento preciso: l’iniezione dell’anestesia spinale. In quel momento, ha spiegato la 39enne, la sua mente è tornata a quando si è ammalata di sclerosi multipla e le è stato trapiantato il midollo: “In quei momenti lì la mia mente ha fatto off. Non so cosa mi sia successo”. E ancora: “Mi sono scordata che ero lì per partorire, ho iniziato a rivivere tutto”. Georgette Polizzi ha poi spiegato di aver iniziato a respirare affannosamente e subito è stata calmata dalle ostetriche presenti: “Non ho ricordi di Sole che è venuta al mondo. È stato terrificante”.

Ora a pochi giorni dal parto Georgette Polizzi ha rivelato di aver avuto una ricaduta della sclerosi multipla. E di essersi recata in ospedale, al San Bartolo di Vicenza, per le cure del caso. Dopo averle concesso una tregua durante la gravidanza, la “bas***da” – come lei stessa ha definito la malattia – è tornata a farsi viva. E da qui la decisione inevitabile di ricorrere ad una terapia. E nella mattinata di martedì 5 aprile sempre sui social Georgette Polizzi ha informato tutti i suoi fan sulle sue condizioni.

“E anche questa volta abbiamo vinto – ha esordito in un post Instagram -. La prima parte è andata. Qualche leggero effetto collaterale gestito con l’antistaminico, ma tutto è andato per il meglio. Ora mi attende la seconda parte il 21. (Sempre il 21 nella mia vita)”. Quindi il ringraziamento a tutto il personale medico dell’ospedale San Bartolo: “Il mio grazie va al reparto sclerosi multipla dell’ospedale San Bortolo, qui sono tutti speciali e dediti. Grazie a te Ely che ti prendi sempre cura di me e sei ormai il mio angelo custode”. “Comunque mentre ero qui mi sono arrivate le foto da casa e Sole ha perso il moncone ombelicale, io super emozionata perché è uno step importante. Ora corro a casa da lei. Grazie per tutti i vostri messaggi, grazie perché siete la mia tribù di pollini di cuore”, ha concluso Georgette Polizzi.

“È stato terrificante”. Georgette Polizzi, il dramma durante il cesareo