Arisa e il nuovo fidanzato ‘bollenti’: senza veli, a letto. Mai vista così

Arisa è felicemente fidanzata. La notizia è diventata ufficiale un paio di settimane fa, con dei post condivisi proprio dalla dolce metà della cantante e protagonista di Amici. Lui è Andrea Di Carlo, agente di volti di spettacolo e autore televisivo.

Ha lavorato nella parte autoriale di “Oggi è un altro giorno”, il talk condotto da Serena Bortone ogni pomeriggio su Rai Uno, ed è il titolare di Adc Management, agenzia da cui il programma di Rai1 pesca ospiti tra cui spicca il modello e sex symbol Can Yaman. Prima di De Carlo, Arisa ha avuto due storie importanti. Quella storica con Giuseppe Anastasi, autore di molti suoi brani, e poi quella con Lorenzo Zambelli, anche lui suo manager, con cui è durata fino a ottobre per circa nove anni. (Continua dopo la foto)


Poi, qualche settimana fa la sorpresa: attraverso Instagram Andrea Di Carlo ha rivelato la relazione con la cantante amatissima dal pubblico e molto seguita sui social con una fotografia in cui i due erano ripresi durante un momento di tenerezza in ascensore. Nemmeno a dirlo, la notizia ha fatto presto il giro della rete e quindi dei siti di gossip. (Continua dopo la foto)

Come detto in questo periodo Arisa è molto impegnata, dunque sovraesposta: è maestra di canto nella scuola di Maria De Filippi, è comparsa anche al Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini per sorprendere l’amico Cristiano Malgioglio e pure su Rai1 con Amadeus in vista del Festival di Sanremo. Ma si torna a parlare di lei per un selfie “bollente”. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Selfie di Arisa e del nuovo fidanzato Andrea Di Carlo, ovviamente. Apparso tra le Storie di Instagram della cantante, il selfie racconta tutta la loro complicità. E passione: è una foto in cui i due, senza veli, si immortalano in un abbraccio bollente a letto. E così, con questa “mossa”, la cantante ufficializza la relazione fino ad oggi annunciata solo dal manager e suo nuovo agente.

Flavio Montrucchio, boom! Una notizia pazzesca che forse non si aspettava