Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Possibile svolta nel caso di Angela Celentano

“Quel neo sulla schiena”. Angela Celentano, svolta sul caso: “Abbiamo trovato una ragazza…”

  • World

Possibile svolta nel caso di Angela Celentano. A raccontarlo è Luigi Ferrandino, l’avvocato di Maria e Catello Celentano, i genitori di Angela, la bambina sparita nel nulla il 10 agosto 1996 durante una gita fatta dalla famiglia sul Monte Faito e da allora mai più ritrovata. Tutto parte da una segnalazione dal Messico: qui la foto di una ragazza corrisponderebbe al volto, adulto della piccola.

“Quando una delle figlie dei coniugi Celentano ha visto una foto della ragazza ha esclamato: ‘Ma sembro proprio io!’”, racconta l’avvocato ai cronisti intervenuti. Tuttavia bisogna andarci coi piedi di piombo perché non è la prima volta che succede: questa infatti è solo l’ennesima segnalazione che ha raggiunto i coniugi Celentano da 26 anni a questa parte. L’avvocato infatti racconta che da sempre segue Maria e Catello e “ne arrivano di continuo. Tutte passano al vaglio ma solo alcune vengono da noi poi attivamente seguite”.


Possibile svolta nel caso di Angela Celentano

Tuttavia questa messicana è diversa dalle altre segnalazioni. “I genitori di Angela però – ammonisce Ferrandino – non si fanno particolari illusioni. Ma certo – evidenzia l’avvocato – stavolta gli elementi sono diversi. Detto dell’incredibile somiglianza con una delle figlie della coppia, c’è la foto di un neo sulla schiena che potrebbe corrispondere a quello che aveva la piccola Angela”.

Possibile svolta nel caso di Angela Celentano

E chiude: “E poi ci sono rapporti che i genitori di questa ragazza hanno avuto con l’Italia in quegli anni, in particolare con la Campania e con Vico Equense”. E ancora l’avvocato: “Va precisato che finora non è stata interessata né l’autorità giudiziaria italiana né quella del Paese dove risiede la ragazza”.

Possibile svolta nel caso di Angela Celentano

Dice sempre l’avvocato: “Ci stiamo muovendo con contatti privati, soprattutto perché i tempi della giustizia sono diversi e meno celeri di quelli dell’attività autonoma. A dire il vero, alla fase in cui siamo servirebbe un test del Dna”. Seguiranno senza dubbio aggiornamenti. Sarà finalmente risolto il giallo della scomparsa della piccola Angela, o si tratta dell’ennesimo buco nell’acqua?

“L’hanno avvistata”. Angela Celentano, l’annuncio di papà Catello: “Dettagli importanti”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004