Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Maddie McCann Assassino Christian Brueckner

“Ci sono le prove”. Maddie McCann, svolta definitiva a 15 anni dalla scomparsa

  • World

Adesso tutti i nodi sembrano essere sciolti definitivamente, infatti nelle scorse ore è arrivato un annuncio importantissimo su Maddie McCann, la povera bambina sparita nel nulla nel 2007 da Praia Da Luz, nel territorio del Portogallo, e mai più ritrovata. Ormai gli investigatori erano sicuri da tempo che la bimba originaria dell’Inghilterra fosse stata ammazzata, ma ora si è scoperto praticamente in via definitiva anche il nome del colpevole. Quindi, è ormai appurato chi abbia ucciso Maddie.

Nei giorni scorsi e è stata diffusa la notizia che la foto di Maddie McCann è stata utilizzata per pubblicizzare un fast food inglese, per la precisione di Leeds, dove risiede la famiglia della bambina, scatenando una valanga di polemiche e l’intervento delle autorità britanniche. “L’uso del testo e dell’immagine ha ulteriormente banalizzato gli avvenimenti che circondano la scomparsa di Madeleine e ha sfruttato una dolorosa vicenda relativa al rapimento di bambini e crimini gravi”.

Maddie McCann Svolta Procuratore Christian Brueckner Autore Omicidio


Maddie McCann, la svolta: “L’assassino è Christian Brueckner”

Ora a parlare è la fonte più attendibile che ci possa essere nel caso della scomparsa di Maddie McCann. Infatti, il procuratore Wolters ha deciso di recarsi in una trasmissione televisiva portoghese e il ‘The Sun’ ha riportato tutte le sue dichiarazioni rilasciate ai giornalisti. Ricordiamo che la piccola è sparita da ben 15 anni e questo programma aveva quindi scelto di omaggiarla con una puntata speciale. E in questo appuntamento è venuta fuori tutta la verità definitiva, in merito a questa terribile vicenda.

Maddie McCann Assassino Christian Brueckner

Queste le parole del procuratore, che hanno in qualche modo chiarito quasi del tutto la storia di Maddie McCann: “Siamo sicuri che sia stata uccisa da Christian Brueckner, non posso darvi ulteriori dettagli ora. Se abbiamo trovato qualcosa di Maddie nel furgone dell’uomo? Non intendo commentare i dettagli dell’indagine, ma non voglio negarlo. Il presunto colpevole non è stato ancora informato”. Ma la stampa è riuscita a sapere quale possa essere stato l’indizio decisivo per risalire a lui come omicida.

Stando a quanto rivelato dagli organi di informazione, Christian Brueckner è considerato il presunto autore dell’omicidio di Maddie McCann perché sarebbero state rinvenute alcune fibre del pigiama della bambina nella parte posteriore del furgone del tedesco. Lui è ritenuto un presunto pedofilo e ha alle spalle già una condanna penale per il reato di stupro ai danni di un’anziana donna.

“Una cosa indecente”. Maddie McCann, l’orrore a 15 anni dalla scomparsa


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004