Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Qui è l’inferno”. Devastante esplosione in una raffineria, 1 morto e decine di feriti

  • World

Fulmine su cisterna di petrolio, incendio e un morto. Gravissimo incidente a Cuba dove un deposito petrolifero è esploso a quanto pare dopo essere stato colpito da un fulmine. Il bilancio al momento parla di un morto e diversi feriti, forse addirittura 80, ma potrebbe peggiorare. Si parla anche di 17 vigili del fuoco dispersi.

Tutto è avvenuto nella città di Maranzas dove l’incendio del serbatoio di stoccaggio ha provocato ben quattro esplosioni. L’agenzia di stampa ufficiale cubana ha riferito che il fulmine ha colpito prima una cisterna, poi l’incendio si è propagato ad una seconda.

cuba fulmine petrolio morto


Incendio a Cuba, si rischia il danno ambientale

La cisterna contiene oltre 25mila metri cubi di petrolio. Secondo gli ultimi aggiornamenti i feriti sarebbero saliti a 121, di cui 5 in gravissime condizioni, con 17 dispersi. Intanto il presidente del Venezuela Maduro ha inviato delle unità di soccorso per poter spegnere le fiamme.

cuba fulmine petrolio morto

I vigili del fuoco, infatti, sono ancora al lavoro per domare l’incendio esploso nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 agosto. Oltre 1900 persone sono state evacuate dalla zona colpita dall’incendio che si trova nella zona ovest del Paese. Sia il quartiere di Dubrocq, più vicino, sia il distretto di Versailles sono stati evacuati.

Tra i feriti ci sarebbe pure il ministro dell’energia Livan Arronte. Il presidente Miguel Dìaz-Canel ha scritto in un tweet: “Stiamo seguendo da vicino lo scontro con l’incendio nella zona industriale. Confidiamo nelle autorità della coraggiosa provincia, nei coraggiosi vigili del fuoco e nei lavoratori del Cupet”. La città di Matanzas conta 140mila abitanti e si trova a 100 chilometri da L’Avana.

La casa va a fuoco, 10 morti: 7 adulti e 3 bambini. Il nonno è tra i vigili del fuoco


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004