“Mi augurano la morte”. UeD, momento terribile per Giulia D’Urso. L’ex corteggiatrice in lacrime

Era stata una delle protagoniste più amate della stagione 2019/2020 di Uomini e Donne. Bruna, sguardo intenso, capace di stregare tutti Giulia D’Urso. La sua storia era partita da lontano, appassionata di fashion, aveva lasciato il Salento per trasferirsi a Milano, dove svolge le attività di fotomodella e PR in un locale del capoluogo lombardo. Aveva tenuto incollati tutti per la sua storia, poi naufragata, con Giulio Raselli.

Di lui Giulia D’Urso aveva detto: “Mi dà la sensazione di essere molto uomo: uno che sa il fatto suo e non si lascia intimidire. Forse, in parte, poteva spaventarmi prima di conoscerlo, ma ora no”. Aveva deciso di partecipare al programma spiegano di aver sofferto molto per amore in passato. Il percorso di Giulia a UeD aveva subito uno scossone in seguito alla scoperta di un presunto flirt col calciatore Achraf Lazaar, proprio durante le registrazioni del Trono.


Giulia D’Urso aveva tuttavia spiegato che il gossip era una semplice bufala e ha continuato la sua frequentazione davanti alle telecamere, fino quando Giulio Raselli ha deciso di sceglierla. Il tronista l’ha preferita a Giovanna Abate e ha spiegato di essersi innamorato di Giulia, che ha accettato di uscire con lui dal programma.

Scomparsa poi dai radar Giulia D’Urso è tornata sotto i riflettori dopo la multa di 400 euro rimediata da quattro giocatori dell’Inter sulla quale si era espressa la società. “L’unica contestazione riguarda la violazione del coprifuoco. I giocatori sono arrivati in albergo per cenare. Alcuni hanno però deciso di non pernottare nell’hotel ma di tornare a casa”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulia D’Urso (@giulia_durso)


Cena alla quale sarebbe stata presente anche Giulia D’Urso, che secondo il Corriere della Sera sarebbe stata invitata alla cena dal calciatore Hakimi e accusata di essere l’artefice della soffiata ai carabinieri. Voce smentita categoricamente da Giulia D’Urso sulle sue storie Instagram. “Non ho mai chiamato per denunciare alcuna festa. Ma mi fa schifo pensare che vivo in un mondo in cui per una str… ta inventata da non so chi – adesso denuncerò chi è stato – da stamattina vengo massacrata in questo modo. Massacrata per una cosa che non ho fatto. Da stamattina mi massacra gente che non sa, non ha prove, che mi augura la morte, mi dà dell’infame, mi dice che per due followers ho fatto questo casino. Ora denuncio i giornalisti che hanno fatto il mio nome”.

Ti potrebbe interessare: “Lui non lo farà mai”. Armando Incarnato, l’ex dama di Uomini e Donne vuota il sacco. Per il cavaliere l’umiliazione peggiore