“L’avete notato anche voi?”. Tommaso Zorzi, prima puntata del nuovo show e accuse pesantissime

Tommaso Zorzi è ormai un mattatore in televisione. Dopo il ‘Grande Fratello Vip’ è stato in grado di esplodere definitivamente, non a caso è stato scelto da Ilary Blasi come opinionista de ‘L’Isola dei Famosi’ e da Maurizio Costanzo per il suo ‘Maurizio Costanzo Show’. A partire dal 7 aprile ha anche debuttato con il suo nuovo programma ‘Punto Z’, in onda su Mediaset Play. Un periodo ricco di successi per l’influencer, il quale però adesso è costretto a difendersi da una clamorosa accusa.

Nonostante sia molto apprezzato soprattutto per la sua originalità e determinazione, pare proprio che la sua trasmissione abbia dei punti oscuri. In rete è infatti emerso che le sue idee non sarebbero completamente innovative. Al momento il diretto interessato non ha proferito parola e non sappiamo se deciderà di intervenire nelle prossime ore, ma ciò che è certo è che per lui c’è una grana da risolvere. Andiamo a vedere insieme di che cosa è stato accusato il vincitore del ‘GF Vip’. (Continua dopo la foto)


Nella sua prima puntata di ‘Punto Z’, Tommaso Zorzi ha invitato la sua ex coinquilina nella Casa più spiata d’Italia Giulia Salemi. Si è parlato di quanto hanno vissuto nel reality show di Alfonso Signorini, ma hanno preferito glissare sul loro rapporto personale perché chiariranno tutto senza telecamere. Secondo l’accusa lanciata dal sito ‘361 Magazine’, il format non è del tutto nuovo. Infatti, alcuni anni fa una nota conduttrice televisiva aveva dato vita ad un prodotto molto simile. (Continua dopo la foto)

Nel 2018 sembra che Elenoire Casalegno abbia presentato un programma con molte similitudini, che si chiamava ‘Parlami’. Zorzi ha infatti consegnato alla Salemi una busta con un cartoncino di colore bianco e qui lei ha scritto un suo pensiero, che ha poi letto a fine trasmissione. Stessa modalità era stata proposta anche dalla presentatrice. Inoltre, ci sono anche due sedie ed un tavolino e si è iniziato con un’ex vippona. Come fece la Casalegno tre anni fa invitando Cecilia Rodriguez. (Continua dopo la foto)

Sempre nel 2018 anche Jane Alexander diede vita ad una trasmissione dal titolo quasi identico, ovvero ‘Punto J’, anche se in questa circostanza gli argomenti trattati erano differenti. Però ci sono questi due nei che possono mettere a repentaglio l’innovazione sbandierata da Tommaso Zorzi. Non resta che capire come saranno strutturate le prossime puntate per fare il punto della situazione.

“Non ce l’abbiamo fatta”. Stefania Orlando dà la notizia, ma non è quella che i fan si aspettavano