Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
The voice senior, bocciata la cantante di Lady Oscar

“No, per carità”. Va a The voice Italy e si becca 4 no. Poi la scoperta dei giudici: chi era

Al via la nuova stagione di The voice senior, il talent show con in gara i cantanti over 60 d’Italia. Il programma condotto da Antonella Clerici è tornato dal 13 gennaio ogni venerdì in prima serata su Rai Uno. Sette puntate e una new entry nel cast: i Ricchi e Poveri. La coppia formata da Angela Brambati e Angelo Sotgiu si unisce al team dei coach insieme a Loredana Berté, Gigi D’Alessio e Clementino.

Come di consueto, The Voice of Italy è partito dalle Blind Auditions, le tradizionali “audizioni al buio” che sono la cifra distintiva del programma: i giudici, di spalle, hanno ascoltato i concorrenti senza poterli vedere. Come sempre è solo la loro voce a doverli conquistare il giudici e scegliere il concorrente in squadra. Al termine delle Blind, nella fase Cut, i quattro coach dovranno selezionare i 24 aspiranti talenti musicali – 6 per team – che passeranno al Knock Out, la semi finale in cui i talenti di ciascuna squadra si sfideranno fra loro con il proprio cavallo di battaglia.

Leggi anche: “Non ci sarà”. The Voice Senior, Antonella Clerici perde un pezzo da 90

The voice senior, bocciata la cantante di Lady Oscar


The voice senior, bocciata la cantante di Lady Oscar

Sarà il coach di The voice of Italy a decidere stavolta chi far andare avanti nella gara e solo 3 concorrenti per team accederanno alla spettacolare Finale, prevista per venerdì 3 marzo, dove sarà il pubblico da casa, tramite il Televoto, a decretare chi vincerà la terza edizione di The Voice Senior. Venerdì 14 gennaio è andata in onda la prima puntata della nuova edizione.

Tra i concorrenti anche Clara Maria Teresa Serina, che sul palco ha cantanto Garota De Ipanema. La cantante è stata per tantissimi anni la voce della sigla di Lady Oscar ma alla fine è stata bocciata da tutti e quattro i giudici. “È stonata, non c’ha voce”, ha detto la Bertè, mentre per Gigi D’Alessio “non andava a tempo e per me il tempo è una cosa fondamentale. Il tempo per chi fa musica è fondamentale“.

Come detto per la concorrente di The Voice of Italy è stata bocciata nonostante la sua carriera nella band I Cavalieri del Re, famoso gruppo musicale specializzato in sigle di cartoni animati. Oltre Lady Oscar la cantante ha inciso anche le sigle di Kimba, Sasuke, L’Uomo Tigre, Coccinella, Lo Specchio Magico, Yattaman, La ballata di Fiorellino; Gigi La Trottola, Chappy, Devil Man e Ransie la Strega.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004