“Dava fastidio”. Stefano De Martino vittima di un atto vandalico. Una brutta sorpresa per lui

Amara sorpresa per Stefano De Martino. Anche il giudice del serale di Amici è stato “vittima” dei festeggiamenti a Milano dei tifosi dell’Inter. La squadra nerazzurra ha vinto il diciannovesimo scudetto e, nonostante le restrizioni anti Covid, in migliaia si sono riversati in piazza Duomo per festeggiare il tricolore. L’Inter non vinceva lo scudetto dal 2010, l’anno del ‘triplete’ che la vide alzare anche la Coppa Italia e la Champions League.

I tifosi dell’Inter, dopo il successo a Crotone, hanno atteso i risultati della domenica pomeriggio per poter tirare fuori dagli armadi sciarpe e bandiere. Infatti per la matematica conquista del tricolore era necessario che l’Atalanta non vincesse in casa del Sassuolo. E così è stato: alle 17 di domenica 2 maggio è iniziata la festa e in migliaia si sono riversati in piazza tra cori e fumogeni. (Continua dopo la foto)


La folla che ha festeggiato ha provocato diversi danni alle abitazioni e alle auto: “Il mio specchietto evidentemente intralciava i festeggiamenti”. Così si è sfogato Stefano De Martino dopo aver visto divelto lo specchietto della sua automobile. Il ballerino ha postato tutto sui social mostrando tutto il suo dispiacere e tutta la sua amarezza per quanto accaduto. Nel frattempo resta se De Martino farà denuncia contro ignoti o riparerà il danno a sue spese. (Continua dopo la foto)

Insomma per lui non è stato un risveglio felice. Stefano De Martino resta comunque tra i protagonisti del Serale di Amici: nel corso dell’ultima puntata ha anche ballato Jerusalema insieme a Emanuele Filiberto di Savoia e Stash. Il video in poco tempo è diventato uno dei più cliccati sul web, condiviso da centinaia di persone sui social che hanno chiesto a Maria De Filippi di far rientrare Stefano De Martino nel talent come ballerino professionista. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

Non sono mancati i momenti di difficoltà durante la puntata. Durante lo scontro tra i fidanzati Sangiovanni, che ha cantato sulle note dell’inedito “Malibù”, e la ballerina Giulia, i tre giudici si sono divisi. Il principe ha espresso il voto per Giulia, Stash per Sangiovanni e naturalmente l’ago della bilancia è stato De Martino che ha detto ai due colleghi: “Avere rotto il ca**o”. In mezzo a tanta indecisione, Maria De Filippi ha fatto ricantare l’inedito a Sangiovanni: “I pezzi nuovi vanno riascoltati”. Il voto del terzo giurato è poi andato al cantante.

“Ma sta male?”. L’Eredità, tutti preoccupati per la nuova campionessa Michela dopo quello che è successo in studio