GF Vip 6, Sophie Codegoni è la seconda vippona di Alfonso Signorini

Da UeD al GF Vip 6. L’ex tronista è la seconda vippona di Alfonso Signorini

Il GF Vip 6 è ai nastri di partenza e sono una marea le voci e le indiscrezioni trapelate su quello che sarà il nuovo sorprendente cast. Stavolta, però, a parlare è stato Alfonso Signorini che ha ufficializzato una nuova inquilina della Casa di Cinecittà, la seconda concorrente effettiva del longevo reality show di Canale 5.

Signorini si è servito del mag Chi, di cui è il direttore, e ha fatto sapere che la seconda partecipante ufficiale sarà proprio l’ex tronista di Uomini e Donne. Ci aspettiamo grandi, grandissime, cose da lei e siamo sicuri che riserverà al reality una versione inedita di sé stessa, diversa da quella che siamo stati abituati a vedere finora.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Alfonso Signorini (@alfosignorini)


Stiamo parlando di Sophie Codegoni al Grande Fratello 6, che ha rilasciato le prime dichiarazioni e si è detta entusiasta di questa nuova reality – avventura: “Non vedo l’ora di entrare in Casa, con gli uomini sono sfigata ma se là trovo l’amore lo prendo al volo”, ha raccontato, come confermato da Biccy. Già da parecchio tempo si parlottava sulla sua presenza, ma ora ne abbiamo assoluta certezza.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sophie Codegoni (@sophie.codegoni)

Sempre alla rivista Sophie Codegoni ha spiegato cosa le mancherà di più durante la sua permanenza nella Casa più spiata d’Italia: “Mio fratello Riccardo di 8 anni è mio bambino, è come un figlio per me. E sarà la cosa che mi mancherà di più. Ho dovuto tenerglielo nascosto per un mese perché ha la lingua lunga, ma sarà contentissimo”.

Così ha parlato Sophie Codegoni in esclusiva al magazine guidato da Signorini, Chi. La ex tronista, però, non è l’unica donna già confermata nel cast del GF Vip. Infatti proprio pochi giorni fa, è stata ufficializzata anche la presenza di Katia Ricciarelli. Di una cosa siamo sicuri, quest’anno ne vedremo delle belle.