Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Presi provvedimenti”. Sanremo 2024, alla Rai scoppia il caso su BigMama: guai dopo le offese

sanremo caso bigmama provvedimento rai

Non c’è Sanremo senza polemica. Anche in questa edizione dopo appena due serate ci sono diversi casi che fanno discutere. Vi abbiamo raccontato delle critiche a Fiorello e Amadeus per aver il ballo del Qua Qua con John Travolta. Poi le polemiche sulla classifica con Anna Pettinelli che ha chiesto in pratica di ‘togliere il fiasco’ ai giornalisti in sala stampa. Ora si scatena la polemica su BigMama.

La cantante ha portato in gara il brano “La rabbia non ti basta” con il quale la rapper avellinese intende idealmente stringere a sé e sostenere chi ha sofferto o soffre per violenza domestica, bullismo e tutto ciò che limita, comprime, picchia, soggioga. Insomma un inno per chi non ha voce. Tuttavia, guarda caso, proprio lei è stata vittima di bodyshaming, messaggi che prendono di mira il suo corpo denigrandolo.

Leggi anche: Chi è BigMama: età, altezza, peso, nome vero, fidanzata, Sanremo 2024

sanremo caso bigmama provvedimento rai


Gli attacchi a BigMama, la protesta social e la reazione dell’artista

I primi a prendere di mira BigMama sono stati quelli di Striscia La Notizia. Il tigg’ satirico di Antonio Ricci ha infatti paragonato con un meme la cantante al personaggio Ursula de La Sirenetta provocando una vasta protesta social: “Vergognatevi, con un post così fate ridere solo Boldi e De Sica. Non siete proprio in grado di smuovervi dagli anni 90″ e “vi siete dimenticati di scrivere l’hashtag più importante: #CO**IONI” alcuni dei commenti.

sanremo caso bigmama provvedimento rai

Poi è arrivato un tweet denigratorio di un giornalista che a quanto pare criticava l’outfit di BigMama. Immediata la reazione dell’Amministratore Delegato della Rai Roberto Sergio “appena appresa la notizia del tweet denigratorio nel confronti di una artista in gara, ha chiesto alla Direzione Organizzazione Risorse Umane della Rai di aprire un provvedimento disciplinare nei confronti di un giornalista per body shaming”.

Il tema del bodyshaming, legato a quello del bullismo e del mancato rispetto delle persone per le loro caratteristiche fisiche è sempre molto acceso in Italia. Come le proteste social dimostrano. La stessa BigMama ha dichiarato: “Il meme su Ursula della Sirenetta? Fa male, ma lei è iconica come lo sono io. Voi no”. E metteteci una pezza…

“Guardate il figlio di Amadeus”. Sanremo 2024, classifica seconda serata e social impazziti per Josè


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004