reazione a catena trilocali

“Cosa avete detto?”. Reazione a Catena, figuraccia epica dei concorrenti. Pubblico impazzito

Dopo la sfida dei campioni, è ufficialmente iniziata la stagione regolare del quiz estivo condotto da Marco Liorni, Reazione a Catena. Durante la puntata del 15 giugno, sono arrivate le prime due squadre, i Molluschi di Genova contro i Trilocali di Roma. Si inizia a giocare e si arriva all’intesa vincente. Ma un errore del team genovese fa infuriare i fan. Alla definizione “Ha dipinto la Gioconda”, il concorrente fa scena muta e non risponde Leonardo da Vinci. Non è tutto. Alla domanda su quale strumento suoni Allevi, il compenente dei Molluschi risponde il violino (è il pianoforte, ndr).

Su Twitter piovono commenti: “Non sa chi ha dipinto la Gioconda? Scherziamo?”. Ma Liorni li consola: “È stata l’emozione”. Dopo essersi dati battaglia nei più disparati e divertenti giochi di Reazione a Catena, i Molluschi e i Trilocali sono arrivati al momento dell’Intesa Vincente. In questa edizione 2021 è stato lanciato un gioco nuovo chiamato ’Zot’ e che permette al gruppo vincente di disporre di dieci secondi di vantaggio rispetto agli avversari.

reazione a catena trilocali

Nella puntata del 15 giugno a partire con più tempo a disposizione sono stati i Trilocali. Tale differenza temporale è stata veramente utile al gruppo composto da Ilaria, Luca e Roberto dato che sono riusciti ad indovinare ben dieci parole. Poco dopo il condutture di Reazione a Catena saluta la squadra ligure, perché sono i Trilocali ad arrivare all’ultima parola, giocando per 6.688 euro.

reazione a catena trilocali

Cifra, quella di 6.688€, che hanno mantenuto intatta decidendo di non acquistare il terzo elemento: così facendo, partendo da ‘VAGO’ come primo elemento, con ‘CO_____O’ come lettere di base, hanno dato ‘CONCETTO’ come risposta, che si è rivelata purtroppo errata.

reazione a catena trilocali

Marco Liorni ha quindi svelato loro quella che era la parola che li avrebbe fatti vincere, ossia ‘CONFUSO’, rendendo noto anche il terzo elemento, cioè ‘PRESO’. “Peccato! Domani, però, ci si riprova” ha detto infine Marco Liorni ai nuovi campioni di Reazione a catena chiudendo la puntata.