reazione a catena fidanzate

“Ma è impazzito?!”. Reazione a Catena, fan allibiti: l’imbarazzante domanda di Marco Liorni alle concorrenti

Altro giro, altra corsa. Ennesima bella puntata di Reazione a Catena, il il quiz estivo in onda su Rai1 condotto da Marco Liorni. A sfidarsi, durante la serata del 22 giugno, le Pignolette – campionesse in carica – contro le Madamadorè. Ma nel corso del gioco, accade qualcosa di inaspettato. Ma andiamo con ordine: le due squadre devono indovinare la parola “bidonata”, avendo a disposizione poche lettere. Una concorrente prova con “serenata”, ma non è corretta. Allora, Serena delle Pignolette risponde: “Limonata”.

Neanche questa è esatta. Ma a quel punto, Marco Liorni ci scherza su: “Serenata, limonata… Mi viene da chiedervi, siete fidanzate voi due?”. La battuta spiazza le due concorrenti e su Twitter piovono commenti. “Che intendeva Liorni con limonata?”, chiedono ironici i follower di Reazione a Catena. E ancora: “Ha chiesto se sono fidanzate per limonata…”. Risate social. Il gioco continua, all’ultima parola arrivano ancora una volta le Pignolette.

reazione a catena fidanzate

Reazione a Catena, le altre gaffe

Le campionesse giocano per 1.594 euro, ma non indovinano la risposta esatta (stasera era ‘farfallino’, ndr). Niente da fare per loro! Altra gaffe, ma stavolta delle concorrenti, durante la sfida della puntata del 21 giugno di Reazione a Catena: quella tra le Pignolette e i Padri Padrini. Proprio le prime diventano protagoniste di una “gaffe” che ha scatenato i telespettatori.


reazione a catena fidanzate

Tra i vari suggerimenti da dare affinché il trio di Reazione a Catena distanzi gli avversari ci sono: “Chi”; “cosa”; “è”; “scritta”; “Dante”; “Alighieri”. Ed ecco che a rispondere tocca a Serena, che però prende il tempo fino a quando arriva il gong e il tempo scade.

reazione a catena fidanzate

A correre ai ripari Liorni che dice: “Dante Alighieri scrisse..”, aspettando la risposta della concorrente, e per poi aggiungere: “La Divina Commedia! Son quelle cose che non ti vengono, proprio qui, quando servirebbe di più. Peccato!”. Figuraccia epica a Reazione a catena, insomma. E naturalmente la gaffe non è stata ignorata (anche se Marco Liorni ha subito perdonato l’errore).