Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Questo è troppo”. Beatrice Luzzi contro Rosy Chin dopo il Grande Fratello: pronta a chiamare gli avvocati

Il Grande Fratello è finito da un pezzo ma il pubblico segue con grande interesse gli ex concorrenti. Per esempio Mirko e Perla, di nuovo fidanzati dopo il reality show di Alfonso Signorini, ma anche Greta e Sergio e Letizia e Paolo, che hanno iniziato una relazione proprio nella casa di Cinecittà. All’appello non poteva mancare Beatrice Luzzi, per molti vincitrice morale di questa lunghissima edizione del GF.

Tutti curiosi sul futuro in tv dell’attrice, che senza ombra di dubbio è stata la concorrente più chiacchierata per tutta la durata del programma. È anche stata l’unica a confidarsi con Silvia Toffanin, a Verissimo, per due volte. Ma nelle ultime ore Beatrice Luzzi ha sorpreso i suoi follower con un comunicato contro un’ex coinquilina apparso tra le sue Storie Instagram.

Leggi anche: Tentata rapina all’ex concorrente del Grande Fratello, ma ai ladri va malissimo: cosa è successo


Beatrice Luzzi contro Rosy Chin: cosa è successo

“In relazione a quanto emerso sui vari social network – scrive il suo staff -, riguardo le dichiarazioni di una ex concorrente del Grande Fratello 2023 sui figli di Beatrice Luzzi, a quanto pare additati come protagonisti di ruoli che potrebbero comportare dei rischi per il loro presente e il loro futuro, siamo costretti a ricordare a tutti che l’esposizione di minori in contesti pericolosi, oltretutto senza contraddittorio, è penalmente perseguibile e che, ove si ripetessero fatti simili, agiremo per vie legali senza preavvisi”.

Non viene fatto alcun nome, ma si parla di “una ex concorrente del Grande Fratello 2023” e il pubblico ci ha messo un attimo a ricostruire il puzzle. Perché in quella stessa giornata Rosy Chin ha realizzato una diretta su Twitter insieme a dei fan dove ha citato anche i figli di Beatrice Luzzi.

Chiacchierando con il suo pubblico, infatti, la ristoratrice ha parlato anche i figli dell’attrice sostenendo che fossero loro a capo del fandom dei Luzzers e che il loro compito fosse quello di dare indicazioni su cosa fare a cadenza quasi quotidiana. Una dichiarazione che, a quanto pare, non sarebbe affatto piaciuta all’attrice che tramite il suo staff ha fatto sapere – per via indiretta a Rosy Chin – che la prossima volta che parlerà dei suoi figli in sua assenza procederà per via legale.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004