Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Picone ha il coronavirus, sostituito a Striscia la notizia. “Al mio posto ci sarà nostro fratello”

Lunedì scorso la prima puntata di Striscia la Notizia senza Picone. Risultato positivo al test rapido, il conduttore e comico siciliano ha lasciato Ficarra con Cristiano Militello dietro il bancone. Era in attesa dell’esito del tampone, che ora è arrivato e ha confermato la sua positività al coronavirus. Dunque Valentino Picone, 49 anni, dovrà restare in isolamento e tornerà a Striscia la Notizia solo quando riuscirà a negativizzarsi.

Chi arriva al suo posto? Lo ha reso noto lo stesso comico: dietro il bancone del tg satirico di Antonio Ricci, anche lui contagiato dal covid, è stato confermato Sergio Friscia. Quest’ultimo affiancherà Salvatore Ficarra fino al ritorno in video di Picone. “Purtroppo il tampone ha confermato che ho il Covid. Voglio rassicurare tutti: sto bene”, ha reso noto Picone. (Continua dopo la foto)


“Spero di tornare presto accanto a mio compare. Nel frattempo, al mio posto a Striscia ci sarà nostro fratello Sergio Friscia. Siete in buone mani”. Sergio Friscia non è uno sconosciuto per Ficarra e infatti hanno lavorato insieme a un film qualche tempo fa e in video i due hanno mostrato subito una certa complicità. (Continua dopo la foto)

Classe 1971, anche Friscia è un comico, attore, conduttore e showman siciliano. È nato e cresciuto a Palermo e ha fatto la gavetta nelle emittenti televisive della sua terra. Il salto sulle reti nazionali è avvenuto a fine anni Novanta, quando è diventato uno dei comici del programma Rai Macao e da lì la sua carriera non si è più fermata. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Sergio Friscia, che non è sposato e non ha figli, prima di sbarcare al Tg satirico di Antonio Ricci ha lavorato in diversi programmi come I Fatti Vostri, Convenscion, Destinazione Sanremo, Un disco per l’estate, Quelli che il calcio, Bulldozer, Tintoria Show, Mezzogiorno in famiglia, Si può fare, Tale e Quale Show, Festival di Castrocaro e L’anno che verrà.

Luca Argentero e Cristina Marino “indignati e schifati”: c’entra la figlia Nina


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004