Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Quanti soldi prende a settimana”. GF Vip choc: cachet mostruoso per Pamela Prati

Pamela Prati è sicuramente una delle protagoniste di questa edizione del GF Vip 7. La sua presenza ha nuovamente sollevato il caso Mark Caltagirone, il suo presunto fidanzato che avrebbe dovuto sposare. Eliana Michelazzo, una delle ex agenti della showgirl, ha rilasciato un’intervista a Verissimo in cui ha raccontato la sua verità dicendo che Pamela Prati sapeva che l’uomo con cui si eri fotografata non era Mark Caltagirone e per questo motivo era a conoscenza del fatto che lui non esisteva.

In questo caso si fa riferimento alla paparazzata mandata in onda nel 2019 durante una puntata del Live – Non è la D’Urso. Pamela Prati in diretta al GF Vip ha detto che quelle foto erano parte delle forzature e delle richieste che Mark le faceva per celare la sua identità: “Mi hanno fatto fare quella paparazzata, Marco mi ha ringraziato per averlo fatto”. Anche l’uomo che si è prestato a fare le foto, in un’intervista passata, sembra confermare la sua versione dichiarando che la showgirl si era mostrata molto triste nel fare quella paparazzata organizzata.

Leggi anche: “L’identità di Mark Caltagirone”. L’ex di Pamela Prati canta, rivelazione bomba (con tanti dettagli)


Pamela Prati, il cachet al GF Vip 7: “30mila euro a settimana”

Ora a parlare è Giuseppe Candela, esperto di gossip che per diverso tempo ha seguito la telenovela sul caso Mark Caltagirone. Il giornalista nella sua rubrica A Lume Di Candela su Dagospia si chiede come mai Alfonso Signorini abbia “gestito in maniera così disastrosa il caso Prati al GFVip, assecondando la debolissima versione della fu primadonna del Bagalino. Tutta colpa di una pioggia di condizioni contrattuali, avvocato presente in studio. In precedenza c’era stata una richiesta danni da parte della showgirl dicono di milioni di euro. Sì, milioni di euro. Prima dell’ingresso nella casa il ritiro delle querele e le puntate di Live Non è la d’Urso scomparse da MediasetPlay”.

Giuseppe Candela ha riportato anche il presunto cachet che Pamela Prati avrebbe ottenuto per prender parte alla settima edizione del GF Vip. Si parla di cifre importanti: ben 30mila euro a settimana. “A proposito di Pamela Prati, molto si chiedono: ha accettato di partecipare al reality per un compenso importante? A Cologno Monzese c’è chi parla di circa 30mila euro a settimana, non è difficile immaginare che la showgirl per mancanza di show possa aver ottenuto per la sua operazione pulizia (se ciao core…) questa cifra”.

Infine, stando a quanto scrive Giuseppe Candela, Eliana Michelazzo non avrebbe percepito cachet per Verissimo e si starebbe lavorando ad un documentario: “Restando in tema cachet. Stando alle nostre fonti avrebbe partecipato gratis a Verissimo l’ex agente Eliana Michelazzo. In studio aveva accennato anche ai suoi debiti… Dopo Pratiful 2 in arrivo Pratiful 3? Nulla di certo ma una società di produzione (legata a un sito) sta provando a realizzare un documentario da piazzare a Netflix. Il progetto partito a razzo starebbe ora affrontando parecchi problemi”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004