Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
padre di Michele Merlo verissimo

“Da quando è morto…”. Verissimo, Silvia Toffanin in lacrime di fronte al suo ospite: “Scusami”

Il racconto atroce del padre di Michele Merlo a Verissimo. E anche Silvia Toffanin scoppia in lacrime. È successo durante la puntata del 21 maggio 2022. Qui l’uomo ha raccontato cosa è successo nella sua vita dal quel maledetto 6 giugno 2021, giorno in cui suo figlio se n’è andato per sempre. Il signor Domenico, papà di Mile Bird di Amici di Maria De Filippi, ha trovato la forza di raccontarlo davanti a tutta l’Italia.

Commosso, il padre di Michele Merlo, ha raccontato: “Lui aveva un rapporto profondo con la mamma. Io vengo dalla carriera militare e sono sempre stato un po’ duretto. Si apriva di più con la mamma sulle cose intime, ma poi c’era, mi ascoltava”. Poi Silvia Toffanin ha letto una lettera scritta da Michele Merlo proprio in omaggio al padre. La missiva è datata 2018: “Che dire, ha detto tutto lui”, ha commentato Domenico. E le lacrime, copiose. Poi è riuscito a dire: “Era un grande artista, incompreso, un po’ burbero”.

Leggi anche: “Per Michele Merlo”. Maria De Filippi, già si sa: il bellissimo gesto per l’ex allievo di Amici

padre di Michele Merlo verissimo


Il padre di Michele Merlo ospite a Verissimo. Silvia Toffanin in lacrime

“Era un romantico ribelle. Forse questo mondo non era per lui, anzi ne sono sicuro, era troppo profondo”. A questo punto Silvia Toffanin scoppia in lacrime, non ce la fa a trattenerle e dice al padre di Michele Merlo: “Davvero, è un momento difficile anche per me questo, perché si rischia sempre di dire parole fuori luogo. Posso mandare un grande abbraccio a lei e a sua moglie”.

padre di Michele Merlo verissimo

Poco dopo, il signor Domenico ha anche raccontato che il figlio aveva una probabilità dal 77% all’89% di guarire, in circa sei mesi, laddove avesse ricevuto il corretto sostegno medico. Da quello che è stato rivelato dalle indagini, ci sarebbe stata una diagnosi iniziale errata. In particolare gli inquirenti credono che i medici che l’hanno visitato in prima battuta avrebbero sottovalutato il quadro clinico del giovane.

padre di Michele Merlo verissimo

Il padre di Michele Merlo ha detto a Silvia Toffanin: “Non mi aspetto nulla dalla giustizia e non condanno l’errore umano. Michele era un giovane in salute senza alcun problema particolare”. Un ragazzo che tuttavia poteva essere ancora tra noi, un ragazzo di appena 28 anni.

“Ho paura…”. Michele Merlo, il gesto della fidanzata Luna a un mese dalla scomparsa


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004