“Ma povera Noemi”. Sanremo 2021, il gesto di Neffa fa infuriare i telespettatori: l’hanno notato in tanti. Poi accade l’impensabile: “Fermateli!”

Una grande serata quella delle cover di Sanremo 2021. La prima dei 26 concorrenti in gara a esibirsi è Noemi, in coppia con Neffa. I due artisti interpretano “Prima di andare via”. Tutto male, sin dal gesto compiuto da Neffa nei confronti della collega che fa storcere il naso ai follower. In cima alla celebre scala, Noemi avrebbe cercato la mano di Neffa per scendere, ma lui non l’avrebbe afferrata, scendendo da solo. L’azione poco galante sarebbe stata notata subito dai fan dell’interprete romana. E su Twitter piovono commenti: “Ma Neffa che non ha preso la mano di Noemi?”.

E ancora: “Che mancanza di cavalleria, lei cercava la sua mano e lui l’ha piantata sulle scale”. Ma c’è chi ipotizza: “Non le avrà dato la mano per le misure anticovid?”. Ma non solo, perché per un problema di ritorno in cuffia, i due artisti sono andati in crisi. Il cantautore, al secolo Giovanni Pellino, tornava sul palco di Sanremo dopo una lunga assenza durata quasi cinque anni. (Continua a leggere dopo la foto)


Per un problema di natura tecnica ad un computer la voce di Neffa è stata in evidente ritardo nei primi 30 secondi e il cantautore è sembrato essere fuori sincrono con la partner nella parte di attacco del pezzo. La voce che va e viene, gli sguardi di imbarazzo tra i due e l’orchestra che continua a suonare. Un avvio da incubo insomma. (Continua a leggere dopo la foto)

Ci ha pensato Noemi a riprendere il controllo del brano, quando ha iniziato a cantare da sola e la prosecuzione della performance è filata liscia fino alla fine. Le evidenti difficoltà del duo non sono sfuggite all’occhio (e all’orecchio) attento del popolo dei social network e su Twitter i commenti ironici alla prestazione di Neffa si sono sprecati. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
“Per sapere Neffa sta cantando col fuso orario di Mosca”, “Noemi e Neffa duettano come me e mia moglie quando litighiamo aha”, “Ahia, noooo il ritardo in cuffia no”. E ancora: “Ti si ama lo stesso Noemi”, “C’era del playback, riuscito male, in questa cover”. A testimonianza di ciò il video non è più presente nella playlist di Rai Play. In ogni caso bravi ad aver tenuto botta.

Ti potrebbe anche interessare: Sanremo 2021, tutti incuriositi dalla maglia di Madame. Ma solo dopo si capisce cosa c’è scritto