Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Nadia Toffa, lo strazio di mamma Margherita davanti alla bara della figlia

Si sono conclusi i funerali di Nadia Toffa. A Brescia, in un’atmosfera surreale, la bara bianca ha lasciato il Duomo. Colpisce il dolore dei presenti. Strazia il cuore quello di mamma Margherita che, prima di entrare in chiesa, si è lasciata andare a un pianto disperato. Vestita di nero, stretta tra le spalle, la mamma di Nadia Toffa aveva il viso segnato dal dolore e gli occhi di chi non ha più lacrime da versare. Accanto a lei sono posi arrivati gli amici, i colleghi, gli ammiratori che hanno voluto la conduttrice tv per l’ultima volta. A officiare la messa è stato il parroco di Caivano (Napoli), Maurizio Patriciello.

Ieri tantissime persone alla camera ardente, anche oggi un altro bagno di folla per un personaggio amato dalle persone. Sulla pagina Facebook de “Le Iene” era stato fissato l’appuntamento: “Cattedrale Di Santa Maria Assunta – Piazza Paolo VI, 25121 Brescia”. Sui social oltre 10 mila persone hanno deciso di seguire l’evento. C’erano anche gli amici del minibar di Tamburi, quartiere di Taranto in cui c’è l’Ilva, a salutare Nadia Toffa. Continua dopo la foto


Indossavano una maglietta con la scritta Ie jesche pacce pe te!, in tarantino ‘Io esco pazzo per te’, che è il fulcro di un progetto benefico. Prima dell’inizio dei funerali di Nadia Toffa nella cattedrale di Brescia l’ideatore delle Iene e autore tv Davide Parenti ha deposto sulla bara chiara la cravatta nera, simbolo della redazione delle Iene. Durante il funerale don Maurizio Patriciello ha spiegato perché Nadia Toffa fosse così amata. Continua dopo la foto


“Nadia ha messo l’Italia sottosopra. È stata amata da Nord a Sud, dalla Terra dei fuochi a Brescia. È entrata nel cuore di tutti perché è stata autentica, cocciuta perseverante, tosta. Ha avuto fame e sete di giustizia”.
“In punta di piedi ma con sincero affetto vorrei farmi vicino ai familiari di Nadia Toffa, condividere nella speranza per quanto mi è possibile il loro grande dolore”. Al termine del funerale un lungo applauso ha accompagnato il feretro. “Ciao, guerriera”. Continua dopo la foto

Così uno dei partecipanti ha voluto salutare Nadia Toffa prima che il feretro lasciasse il Duomo di Brescia dove si sono celebrati i funerali. La gente ha risposto con un lungo applauso. Si sono conclusi con l’esecuzione di Halleluja di Leonard Cohen, interpretata da una ragazza, i funerali della conduttrice delle Iene Nadia Toffa, scomparsa a 40 anni per un tumore.

Ti potrebbe anche interessare:

Nadia Toffa, l’ultima cosa che le Iene fanno per lei. Succede durante il funerale

Nadia Toffa, il gesto straziante di Davide Parenti prima del funerale