Matteo Bassetti abbandona piazzapulita

“Non è possibile, basta”. Piazzapulita, caos in diretta con Matteo Bassetti. La drastica decisione di Formigli

Attimi di tensione in tv tra Matteo Bassetti e il giurista Ugo Mattei. Siamo nell’arena di Piazzapulita e qui i due non si sono certo risparmiati. Nella trasmissione di La7 nasce tutto quando Mattei sbotta: “La pubblicità di quanto è bravo Bassetti dobbiamo sentire. Questo qui – dice Mattei parlando dell’infettivologo – è un signore che chiaramente ha cambiato mestiere, va in televisione, fa il divulgatore propagandista di una certa linea, quella che il vaccino sia l’unica soluzione possibile. Questo è il punto”.

Parole inconcepibili per Matteo Bassetti che a quel punto non ci sta e sbotta. Ma nessun confronto acceso, o qualche parola urlata e fuori posto. A quel punto ecco che Bassetti replica, in modo deciso ma pacato: “Io ho rapporti con molte gruppi, nel settore antibiotici. Non ho mai partecipato a un advisory board per nessuno dei vaccini: spero sia chiarito definitivamente, ed è tutto regolamentato da leggi precise, dalla legge italiana e quella internazionale”.

Matteo Bassetti abbandona piazzapulita

Ed è a questo punto che si inserisce Mattei, in modo scomposto, piuttosto vergognoso: “Cioè veramente… anche la pubblicità di quanto è bravo Matteo Bassetti. Questo è un signore che ha cambiato mestiere, va in televisione a fare il propagandista di una certa linea, ci prende per il cu***”.


Matteo Bassetti abbandona piazzapulita

A quel punto il direttore del Policlinico San Martino di Genova Matteo Bassetti si toglie l’auricolare e abbandona il collegamento tra lo stupore di chi era in studio. Ma Mattei insiste: “Ecco, ne abbiamo mandato via uno e già comincia ad andare meglio”. Il conduttore Corrado Formigli controbatte: “Allora sa cosa facciamo? Se dice che così si sta meglio, saluto anche lei”, dice, oscurando il collegamento. Neanche a dirlo, lo scontro è ovviamente diventato subito virale sui social.

Matteo Bassetti abbandona piazzapulita

Per Matteo Bassetti un’ospitata tutt’altro che tranquilla visto che poco prima aveva discusso anche con Alberto Contri del comitato “No Green Pass”, che lo aveva accusato di “aver diffuso frottole nei mesi passati sui vaccini anti-Covid a mRna” e parlando di un conflitto d’interesse con Pfizer. Parole davvero gravi che probabilmente vedranno seguire delle azioni legale da parte del medico divenuto famoso nell’epoca Covid.