“Reagisco, ma non basta”. Mara Venier, ancora problemi: non finisce il calvario dopo l’operazione

Una stagione trionfale sotto il punto di vista degli ascolti per Mara Venier, meno per la salute. Se da una parte infatti Domenica In ha battuto tutti i record di ascolto battendo sistematicamente Barbara D’Urso, dall’altra ha dovuto affrontare un lungo percorso riabilitativo dopo un intervento, in apparenza semplice, ai denti. Tutto è iniziato il 31 maggio, quando Mara Venier si era recata da un dentista per un impianto. “Doveva essere una cosa veloce. È stato un intervento di 8 ore. Sono tornata a casa distrutta”, raccontava in una intervista rilasciata al Corriere della Sera.


“Sono stata operata due volte ai denti, volevo dirvelo. Ho fatto un lungo intervento da un dentista qui a Roma e nei giorni successivi non è andato niente bene. Io non so quanto tempo ci vorrà ma io voglio essere qua e voglio superare questo trauma psicologico che ho subito. Voglio condividere l’incubo che sto vivendo”.

mara venier


Poi Mara Venier continuava: “Ho perso completamente la sensibilità di parte del mio viso bocca, gola, labbra, mento. Speriamo di evitare un’altra operazione”. Un calvario che, poche settimane fa, aveva costretto la conduttrice a tornare in ospedale tra i reparti di neurochirurgia, neutrotraumatologia e chirurgia maxillo-facciale. “Eccoci ancora qua. Chissà quando finirà”, aveva scritto.


mara venier

Non per ora. A dare nuove notizie sulla sua condizione è sempre Maria Venier. La conduttrice, rispondendo a un follower che le dice di vederla in forma, ha scritto: “No, sto ancora senza sensibilità ma reagisco. Devo”. Mara, intanto, si gode la sua estate a Forte con il marito, Nicola Carraro, il nipotino e amici come Massimo Boldi e Christian De Sica.

mara venier
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)


Nei giorni scorsi Mara Venier aveva fatto parlare per la sua lettera a Maria De Filippi in cui ringraziava l’amica e collega. “Non dimentico quando stavo male perché mia mamma non stava bene e tu mi sei stata vicina… Io ero a pezzi e tu mi hai aiutato a non cadere…”. A Tu si que vales Mara Venier ha avuto l’opportunità di tirare fuori il suo animo più scanzonato: “Potevo tirar fuori la mia anima più scanzonata e mettere da parte le preoccupazioni e le angosce…”.