Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
mara venier attaccata wanna marchi stefania nobile

“Non può farci questo”. Mara Venier, pesanti accuse dalla discussa coppia tv. Scoppia il caso

Mara Venier attaccata da Wanna Marchi e Stefania Nobile. Era da tempo che non sentivamo parlare delle note venditrici televisive che hanno passato diversi guai con la giustizia italiana. Dopo anni di successi, in cui le due imbonitrici è stata in grado di vendere qualsiasi cosa al pubblico italiano, dalle ‘alghe magiche’ allo ‘scioglipancia’, è arrivata una condanna definitiva. Associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata e titoli di coda alla loro attività.

Tuttavia adesso la docuserie prodotta da Fremantle Italia e distribuita da Netflix “Wanna” ha nuovamente acceso i riflettori sulle due. Adesso la parola torna a loro: “Dopo 9 anni di carcere, non abbiamo bisogno di redenzione – ha detto al Corsera Stefania Nobile – È stata Netflix a cercarci. Mia madre Wanna Marchi è stata a lungo la regina della televisione. E, anche se sono 20 anni che cercano di farla fuori, in televisione tornerà. Se non sarà in Italia, sarà in Danimarca, in Sudafrica, ovunque. Questa serie dà la possibilità al mondo di conoscere una parte della sua storia”. Ma ci sono anche accuse.

Leggi anche: “Oggi ha 80 anni”. Wanna Marchi dopo il carcere, come è diventata la regina delle televendite

mara venier attaccata wanna marchi stefania nobile


Le accuse di Wanna Marchi e Stefania Nobile a Mara Venier

Il successo della docuserie ha fatto piovere gli inviti in tv sia all’estero che in Italia, ma qui nel Belpaese sono state numerose anche le cancellazioni all’ultimo momento. A Casa Pipol Wanna Marchi e Stefania Nobile hanno spiegato cosa è successo. Alla loro richiesta di spiegazioni è stato risposto che loro hanno ancora carichi pendenti: “Il nostro avvocato quindi ha richiesto una verifica e non ci sono carichi pendenti” le parole di Stefania. In realtà, il problema sarebbe un altro.

mara venier attaccata wanna marchi stefania nobile

“Il nostro problema – dice Stefania Nobile – è il famoso ‘fine pena mai’. Per noi è stato applicato l’ergastolo bianco, quello che non finisce mai. Però troveremo qualche personaggio coraggioso che ci darà un programma. Anche se ci ha già dato spazio il colosso mondiale Netflix. Stiamo ricevendo inviti da tutto il mondo, invece in Italia succede questo. Eppure io in Rai ho visto tutti, anche il figlio di un mafioso”. In particolare Wanna Marchi e Stefania Nobile non perdonano Mara Venier.

“Quante ospitate ci hanno cancellato per questi finti motivi? Parecchie – dice ancora Stefania Nobile – Una in particolare, per cui ci sono rimasta male, per Mara Venier, ci sono restata malissimo. In primis perché la conosciamo bene. Nessuno meglio di lei sa che persone siamo. Ci conosce e ci ha frequentato tanto. Lasciamo l’amicizia fuori. Mi ha chiamato lei personalmente. Era mancato mio papà da poco. Abbiamo pianto insieme, mi ha detto ‘mi dispiace tanto Stefania, dai un bacio alla mamma e parleremo di tuo papà. Faremo sentire agli italiani una parte di voi che non conoscono’. Non puoi dopo trincerarti dietro a ‘la Rai sai è controllata perché la Zanicchi a Ballando ha detto tr**a’. E cosa c’entra? Ho per caso insultato io qualcuno?”.

“Non si può vedere”. Mara Venier sommersa dalle critiche: cosa è successo a Domenica In


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004