Lino Guanciale, sorpresa sul set de L’Allieva: il dolce gesto di Alessandra Mastronardi

Per la gioia del pubblico Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi sono da poco tornati in tv con L’Allieva 3. E Claudio Conforti e Alice Allevi, rispettivamente i personaggi che i due attori interpretano, hanno subito fatto registrare un boom di ascolti. Anche nell’ultima puntata andata in onda, quella di domenica 18 ottobre.

La serie di Rai1 è stata seguita da 4.575.000 telespettatori, pari al 21,1% di share e ha così doppiato e superato di gran lunga Barbara D’Urso. Il suo Live Non è la D’Urso ha registrato infatti 2.275.000 telespettatori pari al 14,5% di share, mentre la presentazione del programma della domenica sera di Canale 5 ha ottenuto 2.990.000 telespettatori pari al 10,8% di share. Tornando ai protagonisti che nella fiction sono divisi fra lavoro e amore, nella vita privata gli attori sono diventati molto amici. (Continua dopo la foto)


E infatti Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi non hanno mai nascosto di essersi divertiti molto durante le riprese e lei, ha raccontato lui in una recentissima intervista rilasciata a DiPiù, gli ha fatto anche una sorpresa. “Nella prima serie facevamo a gara a chi arrivava al mattino prima sul set“, ha spiegato Lino sottolineando l’atmosfera distesa sul set. (Continua dopo la foto)

Poi, al termine delle riprese dell’Allieva 3, quando è arrivato sul set, Guanciale si è trovato di fronte a una scena inaspettata: la collega aveva portato nel backstage un oggetto a lui molto caro: un pallone da rugby. Un gesto che ha commosso tantissimo l’attotr, come ha confessato lui stesso al settimanale: “L’ultimo giorno di riprese, Alessandra mi ha organizzato una sorpresa […] Questo è stato il suo modo per dirmi ti voglio bene”. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Qualche tempo fa anche lei aveva parlato dell’amicizia con Lino ed espresso il desiderio di ornare a recitare con lui dopo la fine de L’Allieva. “Recitare al fianco di Lino è sempre un piacere – aveva confessato – tra noi, nelle stagioni della fiction, sempre gomito a gomito, si è creata un’intesa perfetta anche lontano dal set. Adoro questa fiction perché lavorare con Lino è un piacere: adesso basta uno sguardo che ci capiamo al volo…insieme ci troviamo bene perché la pensiamo allo stesso modo”.

“Che vergogna…”. A Barbara D’Urso l’attacco è pesantissimo: “Un danno incalcolabile”