Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Ladri d’arte ci provano con Banski

Dei ladri hanno tentato, non riuscendoci, di rubare l’opera di Banksy intitolata “Spybooth” apparsa ad aprile su un muro a Cheltenham, Gloucestershire. Il graffito, all’angolo di Fairview road e Hewlett road,  circonda una cabina telefonica vicinissimo ai luoghi di ascolto della Gchq, la Government communications headquarters, l’agenzia che si occupa della sicurezza, nonchè dello spionaggio nell’ambito delle comunicazioni. L’uomo d’affari Hekmat Kaveh ha comprato la casa per un milione di sterline nonostante le proteste dei cittadini. Ora chiede al Comune di intervenire proteggendola con una struttura a vetri, infatti da quando è apparsa, è stata più volte oggetto di vandalismo. Per asportare l’opera i malviventi si sono introdotti nell’edificio (come abbiano fatto è un mistero, visto che nella casa non ci sono segni di effrazione ed è disabitata da tempo) e hanno cercato di rimuovere dall’interno i mattoni della parete su cui l’opera è stata dipinta.

 

 



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004