“Ci ha provato con me…”. Manuela Ferrara, la bomba-gossip sul naufrago arriva dopo l’Isola dei Famosi

Classe 1984, Manuela Ferrera nasce a Brescia. Ha conseguito il titolo di laurea in Scienze Biologiche e questo spiegherebbe subito la sua approfondita conoscenza sul corpo e sulla sana alimentazione. Nella sua vita lo sport non è mai mancato, e fin da piccola si appassiona di discipline come il calcio ma non solo. Manuela approfondisce anche il mondo della moda diventando una vera specialista nell’immagine e nella consapevolezza di un benessere di corpo e mente.

Tanti i presunti flirt vociferati con alcuni noti calciatori, ma la relazione con Gonzalo Higuain, seppur durata solo pochi mesi, è la storia che tra tutte ha ricevuto una conferma. L’ex meteorina era arrivata sull’Isola dei Famosi insieme a Emanuela Tittocchia. Le due avevano avuto una storia in contemporanea (ma senza saperlo) con Biagio D’Anelli.


Ora l’ex meteorina ripercorre il suo percorso all’interno dell’Isola dei famosi. Tornata in Italia, la showgirl ha parlato delle dinamiche del gioco, delle amicizie nate in Honduras facendo anche una rivelazione su uno dei naufraghi che ancora si trova a Playa Palapa. “Io sono entrata dopo. Ma appena sono arrivata ho combinato più caos io che tanti che stavano lì da 40 giorni. Dovete darmi almeno questo merito. Alcune donne si sono mostrate simpatiche, come Miryea Stabile molto giovane e carina. “Con il mio gruppo degli Arrivisti, come Rosaria Cannavò ed Emanuela Tittocchia dall’inizio mi hanno fatto un po’ la guerra. E anche Matteo, perché poi alla fine loro due erano le ancelle di Matteo”, ha detto la showgirl.

Poi la bomba su Matteo Diamante, ex concorrente dell’ultima edizione de ”La pupa e il secchione viceversa”, alla quale ha preso parte anche la naufraga Myriea Stabile. “Ma su Matteo vi lascio uno scoop: inizialmente in quarantena ci ha anche provacchiato, però insomma, io non ho ceduto non ho ceduto alle sue lusinghe e probabilmente me l’ha fatta pagare”.

“Io e Awed avevamo iniziato questa frequentazione epistolare, che non si era concretizzata per volontà di entrambi. Anche perché in quel periodo ero fidanzata con un ex di Aida Yespica, si chiama Enrico Romeo. Awed era pelle e ossa e ho preferito lasciar perdere. Ho detto: “Spacchiamo i cocchi a Milano e vediamo“.

“Sentite questa puzza”. Ignazio Moser, Matteo Diamante e la naufraga con i problemi intestinali. Imbarazzo all’Isola