“Lei non voleva”. Ilary e Francesco Totti, solo ora il retroscena privatissimo

È il loro momento: quello di Ilary Blasi e Francesco Totti. La prima sta affrontando con successo la non semplice conduzione di un reality show. Si tratta dell’Isola dei famosi: Mediaset ha puntato tanto su questo reality e su di lei dopo la fine del Grande Fratello Vip. E il pubblico sta apprezzando lo sforzo in termini di ascolti e di condivisione dei contenuti sui social.

A Francesco Totti, invece, è stata dedicata una serie di Sky: si intitola “Speravo de morì prima” e racconta la fine del lungo percorso del Capitano della Roma con la maglia giallorossa, rimasta sempre la stessa per 27 anni. All’interno della serie sono state incluse anche immagini d’archivio dei momenti più esaltanti della sua carriera. Lo sforzo è stato quello di unire l’epica sportiva da vero fuoriclasse del calcio italiano e mondiale, raccontato nel tormentato periodo prima del ritiro, e la vita privata di un uomo coraggioso, semplice e autoironico, legato da sempre al calcio e a una città, Roma. (Continua dopo la foto)


Francesco Totti viene interpretato da Pietro Castellitto, mentre Greta Scarano interpreta Ilary Blasi. L’attrice ha svelato un retroscena nel corso di un’intervista al settimanale Chi: “All’inizio Ilary non era tanto convinta della relazione con Totti. Non voleva ritrovarsi nella gabbia di un cliché, diventare la ragazza di un calciatore”. E invece la Blasi è riuscita ad affermarsi nel modo della tv come delle conduttrici di punta dei programmi di Mediaset, in particolare quelli rivolti a un pubblico giovane: in tale target Ilary è amatissima. (Continua dopo la foto)

“Lei si è costruita la propria strada, per essere indipendente da qualsiasi uomo”, ha affermato l’attrice che l’ha studiata a fondo per “tradurla” sul piccolo schermo. Tra l’altro la Scarano è rimasta colpita da come la Blasi gestisce la famiglia: “È una madre molto presente, molto severa, perché vuole che i figli crescano con la testa sulle spalle”. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

Greta Scarano ha anche parlato di Totti in un’intervista a Repubblica: “Mi ha fatto molta simpatia. Ho visto uomini di potere a cui tremavano le gambe davanti a lui. Ma ha trasmesso al mondo di essere un uomo normale, profondamente romano. Lo stimo, si fa voler bene. Abbiamo visto le puntate insieme e abbiamo riso tanto. È il primo che se ha davanti una persona schietta accorcia subito le distanze, ha anche bisogno di questo. Se cammini per la strada con la gente che ti guarda come se fossi Gesù Cristo, hai un rapporto distorto col mondo”.

“C’è il sangue, chiamate il medico!”. Gemma Galgani, l’incidente a UeD davanti a tutti. Si preoccupa anche Tina, non solo Maria