ida platano marcello messina accusa

“Sei una disonesta”. Ida Platano, l’umiliazione in studio dopo il caos su Marcello e Marika

A Uomini e Donne c’è una coppia che sta facendo parecchio discutere. Tra Ida Platano e Marcello Messina sembrava andare tutto per il verso giusto. La favola, tuttavia, sembra essere finita ancora prima del dovuto. Dietro questa decisione, la vicenda personale del cavaliere, un segreto che non è stato più possibile nascondere. Un passato non proprio felice e un rapporto difficile con la mamma.

“Ci sono figure che hanno cercato di supportarla nella mia crescita che, piuttosto che aiutarmi, mi hanno creato altre difficoltà. Ero il figlio non voluto da tutta la famiglia di mia mamma ed è stato così a lungo”. Marcello porta il cognome della madre, racconta ancora, perché al sesto mese di gravidanza il padre biologico è stato “mandato via” a causa della sua infedeltà. Poi il cavaliere ha confessato la dolorosa scoperta della morte del padre attraverso i social.

ida platano marcello messina accusa

Ora tra Marcello e Ida è finita e il cavaliere ha voltato pagina iniziando a frequentare Marika. Di sicuro, però, c’è ancora qualcosa di irrisolto, qualcosa da chiarire tra i due. E nella puntata di oggi, martedì 26 ottobre, la dama ha preso di mira il cavaliere del Trono Over. Lo accusa di averla presa in giro: “Sei un falso perbenista!” ha urlato Ida Platano all’indirizzo di Marcello Messina. La discussione è proseguita e i toni sono rimasti alti.


ida platano marcello messina accusa

Ad un certo punto Marcello ha chiesto a Ida se sapesse il significato delle parole che stava usando. E la dama si è arrabbiata ancora di più, alzandosi in piedi. Anche Tina Cipollari è intervenuta prendendosela con Ida accusandola: “Sei falsa anche tu!”. Per l’opinionista, infatti, tutto il livore di Ida Platano è inspiegabile. Deve esserci qualcosa che è accaduto tra i due e che non è stato rivelato. “Lo vuoi smascherare? Togligli sta maschera”.

Lo scontro è andato avanti per un bel po’ con Marcello Messina che chiedeva a Ida Platano: “Dì quello che devi dire, però dillo, dillo!”. “Guarda che non mi fai paura” ribatteva la dama che ha aggiunto: “Ha voluto tirare una settimana in più per che cosa?”. Insomma Ida ce l’ha ancora con lui e Tina lo sottolinea: “Fai la figura della donna ferita, risentita”.