Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Stammi a sentire”. Grande Fratello, Paolo dritto al punto: Letizia ascolta in lacrime

Grande Fratello, confronto nella serata di ieri tra Paolo Masella e Letizia. Nei giorni scorsi nella coppia sembrava essersi aperta una frattura. Dopo una puntata serale nella quale lei aveva assicurato di vedere il suo futuro accanto a Paolo era arrivata una doccia gelata. Letizia, infatti, aveva fatto una mezza scenata di gelosia a quello che in molti (forse anche lei) considerano il suo fidanzato. Colpa di un pensiero sulla madre che, a suo dire, la metteva al secondo posto.

>> “Una persona l’ha consolata per bene”. Chiara Ferragni, lo scoop clamoroso dopo la separazione con Fedez. Fan sotto choc

Ne era nato un confronto piuttosto acceso in cui Letizia non aveva usato giri di parole dicendo: “Siamo troppi diversi Paolo, abbiamo una visione della vita completamente diversa”. Parole che in molti hanno giudicato fuori luogo soffiando sul vento di chi considera la coppia solo frutto di un accordo per arrivare in fondo al gioco.


Grande Fratello, momento di sconforto per Letizia: Paolo la consola

Ieri, come detto, Letizia e Paolo hanno avuto un nuovo confronto. Colpa di un momento no di lei che si è confessata fino alle lacrime. “A volte sopprimo le mie fragilità per non sovrastare gli altri, voglio che gli altri emergano e che siano in luce, ma così io mi porto in ombra e mi faccio male e non faccio vedere me stessa”, ha detto.

La risposta di Paolo è stata immediata: “Tu devi iniziare a capire che questo è un giudizio che hai tu di te, tu ti autoconvinci di questa cosa perché fai tesoro solo delle cose brutte e non delle cose belle”. Letizia ha cercato conforto nelle parole della mamma: “Lei mi ha sempre detto che io non accetto di essere unica e speciale” esclama con il viso bagnato dalle lacrime.

Paolo, da parte sua, l’ha invitata a reagire focalizzarsi sulla sua forza interiore, “Stammi a sentire Letizia. Tu vali!”. La reazione del pubblico non è stata benevola fino in fondo: “Ma a 25 anni dovresti pensare a divertirti!! Ma basta farti compatire, abbiamo capito che sei fragile e che palle! A sto punto esci e piangi a casa tua!”.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004