“Che cosa ha detto?!”. GF Vip, vipponi gelati da Dayane Mello. E c’è chi chiede subito la squalifica. Ecco cosa è successo

Grande Fratello Vip, tensione per quelle precise parole pronunciate da Dayane Mello. Si alza l’ennesima polemica per quei toni che non sarebbero in linea con le regole del programma. E non è la prima che la gieffina compie lo scivolone. Tra i concorrenti senza parole, e a telecamere accese, il video mostra a tutti come sono andate le cose. Scopriamo cosa è successo.

Tutti si sono domandati:  “Che ha detto?”. Ebbene, pare che Dayane abbia commesso lo stesso errore di altri ‘colleghi0 inquilini poi squalificati proprio per quelle espressioni che non sarebbero in linea non solo con le regole del programma ma anche dell’educazione in generale. Come Stefano Bettarini e Denis Dosio, Dayane Mello viene accusata di aver commesso lo stesso errore. (Continua a leggere dopo la foto).


Pare abbia bestemmiato, ma siamo davvero certi che sia andata così? Non è la prima volta che la gieffina viene accusata di questo. Infatti anche mentre chiacchierava con Maria Teresa Ruta e Cristiano Malgioglio ha esclamato: “Che foto madonna!”. Ma le immagini poi visionate anche dalla redazione hanno smentito si trattasse di un’ imprecazione. (Continua a leggere dopo la foto).

Ma ci ricasca e anche questa volta esiste un video che mostra tutto. Dayane rideva e stuzzicava Rosalinda Cannavò per poi farsi scappare da bocca un “por Dios”. Ecco alzarsi subito il grido alla polemica. Ma non si tratta di una bestemmia e qualsiasi traduttore disponibile in rete potrebbe confermare che anche questa volta la gieffina ha scampato la squalifica. (Continua a leggere dopo le foto e il post).

L’esclamazione andrebbe tradotta con un “Dio mio” o ancora “Santo cielo”, “Per carità” o “Per l’amor di Dio”, quindi nessun pericolo per lei. Gli hater hanno ricevuto il ben servito e sono stati messi a tacere, così come i fan della gieffina potranno sicuramente tirare un sospiro di sollievo.

Andrea Zelletta e il gossip su Natalia Paragoni, spunta un altro retroscena. E un nome noto di UeD…