GF Vip 6 Candidatura Guendalina Tavassi

“Prendete me”. GF Vip, la formosa esuberante showgirl chiama Signorini: “Là dentro sono mummie”

Nella serata del 24 settembre andrà in onda un nuovo appuntamento in diretta con il ‘GF Vip 6’. Si parlerà sicuramente dell’avvicinamento e dei primi baci scambiati tra Manuel Bortuzzo e Lulù Selassié, che stanno per diventare la prima coppia della nuova edizione del reality show di Alfonso Signorini. Vedremo anche come reagiranno Francesca Cipriani e Alex Belli, coloro che hanno avuto dei veri e propri crolli emotivi nei giorni scorsi. Ma usciranno fuori anche tante altre dinamiche interessanti.

Intanto, dall’esterno della Casa arriva una candidatura da parte di un volto noto della televisione, che è stato protagonista in questi giorni di un bruttissimo episodio ai suoi danni. Adesso però ha deciso di lanciare una stoccata agli attuali concorrenti del programma e si è rivolta direttamente alla redazione. Ha tanta voglia di stupire e sorprendere e quindi la sua partecipazione, stando a quanto abbia fatto intuire, potrebbe essere fondamentale per migliorare qualitativamente l’intero cast.

GF Vip 6 Candidatura Guendalina Tavassi Attacco Mummie

Quindi, un personaggio noto del piccolo schermo vorrebbe incendiare il ‘GF Vip 6’. E ha detto: “Io se fossi un autore avrei preso tipo me, mia madre e mio fratello al Grande Fratello Vip. Non sarebbe stata una cosa troppo divertente? Allora voglio lanciare questa piccola lampadina agli autori. Anzi, li sto proprio pregando. Ma prendeteci. Ma che state facendo con quelle due mummie là dentro?”. Gli autori ascolteranno questo invito della donna? Non resta che capire cosa succederà prossimamente.


GF Vip 6 Candidatura Guendalina  Tavassi Attacco Mummie

Ad essersi proposta al ‘GF Vip 6’ è stata Guendalina Tavassi, che vorrebbe al suo fianco anche la madre e il fratello per creare delle situazioni incandescenti che possano interessare al pubblico. Ovviamente i fan di lei sperano davvero che questa candidatura possa essere accolta favorevolmente, anche se per il momento non ci sono indicazioni in tal senso. Il suo nome non è stato finora preso in esame da Alfonso Signorini, ma chissà se cambierà idea dopo queste affermazioni bomba contro i vipponi.

La scorsa settimana Guendalina Tavassi aveva lasciato il pubblico scioccato dopo aver pubblicato un video in cui mostrava i segni evidenti della botte ricevute durante un’aggressione che fino a poco fa era avvolta nel totale riserbo. “A ridurre mia madre così, che schifo. Vergogna, sono senza parole”, aveva scritto la figlia Gaia, 17 anni, commentando la foto della madre col volto tumefatto.