Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Gerry Scotti Mediaset

“Non può continuare così”. Gerry Scotti, è allarme: la notizia scoppiata dentro Mediaset

Pessima notizia per Gerry Scotti. E Mediaset non sarà certamente felice di ciò che sta succedendo. Ormai è da un po’ di tempo che la situazione non tende a migliorare e quindi c’è anche il timore da parte del pubblico che possano essere prese decisioni drastiche in futuro. Certamente non se lo poteva minimamente aspettare, essendo uno dei conduttori più apprezzati nel panorama televisivo italiano. Eppure sta accadendo davvero e i dati sono sotto gli occhi di tutti, impossibili dunque da nascondere.

A proposito di Gerry Scotti, nel programma Mediaset Tu sì que vales ha fatto divertire tutti col siparietto bollente insieme a Sabrina Ferilli. I due hanno dato vita ad un momento esilarante simulando una passione travolgente tra di loro. La Ferilli ha detto: “È stato un richiamo erotico sessuale, la canzone ci ha trasportati… Ti morderei tutto”. A quel punto si sono alzati e hanno ballato lasciandosi andare ad un quasi bacio. “Dopo sto ballo può succedere di tutto!”, ha aggiunto Sabrina a Gerry.

Leggi anche: “Si sono baciati?”. Tu sì que Vales, siparietto hot tra Gerry Scotti e Sabrina Ferilli

Gerry Scotti Mediaset Allarme Ascolti Tv Caduta Libera


Gerry Scotti, Mediaset preoccupata: male gli ascolti tv di Caduta Libera

Non è l’unico Gerry Scotti a mettere in allarme Mediaset. Basti pensare che nelle ultime ore sono uscite fuori notizie tutt’altro che incoraggianti su Barbara D’Urso, come riportato dal sito Blasting News. La trasmissione Pomeriggio Cinque ha ottenuto lunedì 17 ottobre solamente 1 milioni di telespettatori nel corso della presentazione e1,3 milioni durante tutto il programma. Benissimo invece La vita in diretta di Alberto Matano, abile a conquistare più di 2 milioni di telespettatori.

Gerry Scotti Mediaset Ascolti Tv Caduta Libera

Tornando a Gerry Scotti, non sta convincendo il pubblico nemmeno Caduta Libera, che cola a picco rispetto a Reazione a catena di Marco Liorni. La trasmissione di Canale 5 ha totalizzato soltanto 1,8 milioni nella prima parte e 2,9 nella seconda. Mentre su Rai 1 il quiz pre-serale ha convinto 3,2 milioni di persone nella prima parte e ben 4,8 milioni nella seconda. Un dato insindacabile, che sta mettendo in ansia i vertici di Mediaset. Staremo a vedere se si invertirà la rotta o se la situazione peggiorerà ancora.

Gerry Scotti è alla guida di Caduta Libera dal 2015, mentre nel 2017 e 2017, nel 2019 e nel 2021 e 2022 ha condotto anche Caduta Libera – Campionissimi. Nel 2020 è anche stato giurato di Amici Speciali. Dal 2017 al 2019 ha inoltre presentato The Wall e dal 2014 è uno degli amatissimi giurati di Tu sì que vales.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004