“Che delusione”. Caduta Libera, bufera su Gerry Scotti. L’accusa è clamorosa

Caduta Libera è ripartita lunedì scorsa ma per Gerry Scotti è già tempo di polemica. È tornato il divertimento, è tornato soprattutto il campione, il ventisettenne bresciano Christian Fregoni che da circa un mese e ad oggi è stato capace di portarsi a casa qualcosa come 210 mila euro di montepremi. Ecco però che scatta la polemica, con gravissime accuse nei confronti del conduttore, preso di mira dai soliti leoni da tastiera.

Sulla pagina Instagram del programma, da ieri seria, hanno iniziato a girare commenti negativi nei confronti di Gerry Scotti, con tanto di alle offese sulla forma fisica del compagno di Gabriella Perino. Il motivo? Il fatto che, secondo gli odiatori anonimi, lo Zio conduttore più amato d’Italia stia aiutando un po’ troppo il campione con delle domande particolarmente facili. Accuse clamorose che scuotono il mondo della tv. Continua a leggere dopo la foto.


Ecco il commento incriminato, quello che getta una brutta ombra sull’operato del conduttore Mediaset e del programma Caduta Libera: “Il fatto che aiuti il campione è il minore dei problemi, vogliamo parlare della differente difficoltà tra le domande che fai al “campione” e allo sfidante. Poi domande scritte su carta che non cambino in base alla situazione, caro Gerry Scotti dovresti rifiutarti di partecipare a queste disonestà visto che ne hai la possibilità economica. Che delusione, peggio della Marcuzzi.” Continua a leggere dopo la foto.

Fortuna però che c’è anche chi difende il conduttore, come ad esempio questo utente che si lascia andare ad un vero e proprio elogio, anzi una difesa quasi da tribunale: “Non è assolutamente vero, Christian è bravissimo e le domande sono difficili e facili per lui come per gli altri. Gerry Scotti aiuta tantissimo anche gli sfidanti che nonostante tutto sbagliano su domande facilissimi”. Parole che fanno capire quanto la sua figura sia amata e stimata. Continua a leggere dopo la foto.

Eppure il programma di Gerry Scotti vanta uno share del 12.6% vale a dire di 1.484.000 spettatori, mentre Caduta Libera Splash 2.626.000 con il 16.7% di share. Saranno forse questi numeri a suscitare tanta ira e invidia nei confronti del conduttore?

 “Si vede tutto!”. Maddalena Corvaglia mai vista così hot: lato b al vento e curve da capogiro