“Non lo so, ci sono problemi”. Francesca Neri, la triste confessione dopo l’annuncio della malattia

In una lunga intervista a Verissimo l’attrice Francesca Neri ha parlato del dramma della sua malattia. Soffre di cistite interstiziale, una patologia che le ha cambiato la vita, costringendola a restare chiusa dentro una stanza di casa sua e che lei racconta in un libro “Come carne viva”. La malattia ha messo a dura prova il rapporto con suo figlio e con suo marito Claudio Amendola. “Mio figlio non c’è stato ma è giusto così perché lo ha fatto per proteggersi. Neanche io ci sono stata”, con queste parole Francesca Neri ripercorre il difficile rapporto con suo figlio Rocco durante i momenti più duri della malattia. Fondamentale per lei la vicinanza del marito, “lui dice di averlo fatto per dovere – dice l’attrice – ma non era un dovere, si è trattato di emozioni”.

Francesca Neri soffre di una malattia cronica, la cistite interstiziale. “Ho accarezzato l’idea del suicidio. Ho passato mesi a giocare a burraco online di notte. Il mio lockdown è durato tre anni. E quando è arrivato per tutti, con la pandemia, sono stata meglio perché condividevo la situazione degli altri”, ha raccontato. Suo marito, Claudio Amendola, 58 anni, qualche giorno fa in tv si è commosso per il coraggio della compagna: “Francesca fa fatica. Ha combattuto con sè stessa, col suo fisico, con il suo corpo. E quando sei una persona molto intelligente riesci a trovare anche nella malattia, nello star male, un motivo per cercare della forza per poi star bene”.

francesca neri attrice non so

L’attrice è stata ospite del programma Ti sento di Pierluigi Diaco su Rai Radio2 e ha parlato del libro “Carne viva”. Quando il conduttore le ha chiesto: “Facevi l’attrice? Non la fai più?”, la risposta è stata spiazzante: “Vediamo, non lo so… adesso no, non ho l’esigenza, perché ho tutta una serie di problemi che comunque dovrei affrontare”, ha detto Francesca Neri.


claudio amendola francesca neri

“L’ho sempre mal sopportato, anche quando facevo l’attrice, un mestiere che ha bisogno di riconoscimento”, ha spiegato ancora l’attrice. “Questo mondo ti ha ferito? Ti ha stancato?”, torna a chiedere il giornalista. “No, sono io che non l’ho vissuto nella maniera giusta, per cui mi ha ferito -, ha risposto Francesca Neri e ha proseguito – perché quando tu sei alla ricerca di conferme, magari un mondo così te le dà, ma quel riconoscimento io non lo cercavo lì, non lo cercavo perché volevo essere riconosciuta dal mondo vicino”.

claudio amendola francesca neri
francesca neri attrice non so

“Lo cercavo – aggiunge Francesca Neri – perché volevo essere riconosciuta da mia madre che non me l’ha mai riconosciuto. E quando tu capisci questo, capisci anche che quel riconoscimento lì diventa la tua droga, non ne puoi fare a meno. Come tutte le droghe: sopiscono il problema ma non lo curano». La trasmissione Ti sento con Pierluigi Diaco è in diretta su Rai Radio2 e in Visual su RaiPlay, dal lunedì al venerdì dalle 20.

Pubblicato il alle ore 15:13 Ultima modifica il alle ore 15:13