“Questo è per voi”. C’è posta per te, il figlio Sergio muore a 30 anni. Il regalo di Federica Pellegrini per i genitori commuove

Una grandissima protagonista dello sport ha partecipato all’ultima puntata di “C’è posta per te”. La ‘diva’ Federica Pellegrini ha reso speciale la serata del 13 febbraio nel programma di Canale 5 condotto da Maria De Filippi. Un appuntamento che già aveva visto la presenza dell’amatissimo Paolo Bonolis, uno dei personaggi più conosciuti e seguiti del panorama televisivo italiano.

Due super vip che, al di là dei successi professionali, conquistano il pubblico per la loro energia positiva, la loro verve, i messaggi positivi e di speranza che riescono a trasmettere anche solo guardandoli. In particolare Federica si è commossa moltissimo ascoltando la storia di Marica e Sergio, la cui relazione è stata stroncata in modo imprevedibile da un atroce lutto che ha rischiato di mandare in pezzi la vita di tante persone. (Continua a leggere dopo la foto)


“La paura più grande è proprio l’ignoto” si è presentata così Federica Pellegrini, considerata unanimemente la più forte nuotatrice italiana di tutti i tempi, al pubblico di Maria De Filippi che le ha riservato una meritatissima ovazione. Federica era già “emozionatissima” fin dal suo ingresso, ma certo non si aspettava l’incredibile storia di Marica, Maria Teresa e Patrizio, e del figlio di questi ultimi Sergio. (Continua a leggere dopo la foto)

“Sergio era il mio compagno – le parole di Marica – Sergio era il mio fidanzato, Sergio era un ragazzo pieno  di vita, un nuotatore professionista. E anche un architetto. Era l’uomo di cui ancora porto la fede di fidanzamento, nella convinzione  che sarebbe  divenuta  una fede nuziale e che avremmo vissuto insieme un’intera vita”. “Era un anno e mezzo che vivevano insieme – ha spiegato Maria De Filippi al pubblico – quando Sergio inizia ad avere dei dolori ai fianchi…”. Nessuno avrebbe potuto immaginare l’esito di quello che sembrava solo un malessere. Una mattina del 5 ottobre Sergio si sente male, viene portato in ospedale a Catanzaro. Da lì il calvario, il ricovero a Milano, ma dopo una settimana Sergio muore. (Continua a leggere dopo la foto)

“Un dolore così grande dei genitori non lo dovrebbero mai provare. Sono qui per darvi un po’ di forza, so che state facendo del bene”. Così Federica Pellegrini ha cercato di rincuorare Marica e i genitori di Sergio, distrutti per una perdita così straziante di un giovane di appena 30 anni. La nuotatrice decide inoltre di regalare all’associazione creata dai genitori di Sergio uno dei costumi di gara, da essere utilizzato nelle raccolte fondi. Dopo la morte di Sergio si è creato un legame fortissimo tra Maria Teresa, Patrizio e Marica. Si è creata così una nuova famiglia alla quale Federica Pellegrini ha voluto donare anche un risciò per le gite fuori porta con i loro cani. La speranza di tutti è che la vita possa riservare una maggior fortuna a loro tre.

“Hai fatto una figura di m***”. C’è Posta Per Te, mai vista una Maria De Filippi così: è la prima volta che se la prende con un ospite