Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Domenica In Mara Venier

“Denunciata”. Mara Venier, la notizia durante la puntata di Domenica In

Puntata movimenta quella di ieri di Domenica In, Mara Venier ha raccontato di essere stata denunciata. È successo durante l’intervista a Andrea Piazzolla, assistente personale di Gina Lollobrigida. Piazzola ha raccontato particolari sugli ultimi anni dell’attrice a cominciare dai giorni precedenti la morte. Racconta di un esame che avrebbe peggiorato le cose. “Credo fosse martedì, adesso posso confondere i giorni, lei è andata a fare una tac in ospedale, l’ho accompagnata io, e l’avevo chiesta senza mezzo di contrasto. Quando siamo andati in ospedale, il medico ha detto ‘no la devo fare per forza con il contrasto”.


“Il mio rimpianto è sicuramente quello, di non aver detto di non essermi imposto in qualche modo, purtroppo da quello che si è capito, il contrasto le ha bloccato i reni, quindi la sera siamo tornati a casa e ho visto che non urinava, da lì sono andato in allarme ed ho chiamato subito tutti quelli che potevo chiamare che hanno provato a fare quello che si poteva e mi hanno detto ‘Andrea non c’è più possibilità, non c’è più da fare nulla’”.

Leggi anche: “Mara, che è successo?”. Domenica In, attimi di panico durante l’intervista ad Alessia Marcuzzi

Domenica In Mara Venier


Domenica In, Mara Venier: è mistero dietro la denuncia


E ancora: “Non ho accettato, quindi d’accordo col professore l’abbiamo subito ricoverata, la speranza è l’ultima a morire. Io avrei donato i miei anni a Gina, se fosse possibile, pur di vderla. È una vita talmente speciale, quella donna ha fatto delle cose incredibili”. Il racconto è poi proseguito con il ricordo del loro primo incontro: “Ci siamo conosciuti nel 2009 in occasione dell’organizzazione di una mostra”.

Domenica In Mara Venier


“Ho iniziato un rapporto personale con lei nel 2013 e poi abbiamo scoperto il matrimonio per procura con lo spagnolo. Lei chiamò il figlio dicendo di non sapere nulla, ma lui non ha mai voluto chiarire. Si è schierato con Rigau e ha testimoniato con lui nonostante sapesse che aveva fatto cose illegali in Spagna”. Sull’amministrare di sostegno che le venne affiancato Piazzola spiega.

Domenica In Mara Venier


“Gliene venne affiancato uno dello studio associato che difendeva Rigau. Fece ricorso. Gli ultimi anni per lei sono stati una tortura”. Parole sulle quali Mara Venier lo ha interrotto e ha aggiunto: “Io già ho preso una denuncia, quindi tu ti prendi tutta la responsabilità di ciò che dici oggi”. Senza entrare nel motivo che ha portato all’esposto.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004