Caterina Balivo, tutti scioccati: ecco come si è presentata a Vieni da me

Per la gioia del suo pubblico, Caterina Balivo è tornata a fare compagnia agli italiani. Dopo settimane di stop, lunedì 4 maggio, con l’avvio della cosiddetta Fase 2, è ripartito il suo programma ‘Vieni da me’, il salotto tv ispirato al ‘The Ellen DeGeneres Show’.

In questi giorni i telespettatori avranno sentito la mancanza della bella conduttrice partenopea che però è sempre stata molto presente, in tv ma in collegamento con altre trasmissioni, come su Instagram, dove oltre a condividere spesso attimi del suo quotidiano ha anche lanciato un nuovo format ideato da suo marito, Guido Maria Brera. Certo, Caterina è tornata al timone di ‘Vieni da me’, ma per motivi di sicurezza e come tanti altri programmi è stato ‘reinventato’. Niente pubblico, distanza di sicurezza e mascherine in studio. (Continua dopo la foto)


Mercoledì 6 maggio Caterina Balivo ha dato avvio alla terza puntata del suo ‘Vieni da me’ ma, forse per eccesso di zelo, si è presentata negli studi Rai con un dispositivo di protezione davvero singolare che ha lasciato a bocca aperta un po’ tutti, colleghi e pubblico. Tiberio Timperi, che era incredulo, non ha esitato a prenderla un po’ in giro: “Sembri un elicottero”, le ha detto. (Continua dopo la foto)

Come mostrato anche tra le sue Storie di Instagram, Caterina Balivo si è presentata con un copricapo dotato di una sorta di metro, pensato per mantenere la distanza. Insomma, una specie di cerchietto “con prolunga” che però le ha creato qualche difficoltà di movimento. Certo non è passato inosservato e probabilmente la bella presentatrice ha ‘rubato’ l’idea dopo aver visto le immagini dei copricapi usati a Hangzhou, capoluogo della provincia cinese di Zhejiang. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
Già, non è proprio originale la trovata della Balivo: in una scuola pare stiano sperimentando proprio questo metodo per evitare contatti in classe. Ogni alunno indossa un cappello con un metro infilato per conteggiare esattamente la distanza da mantenere durante le lezioni. Il copricapo, soprannominato “cappello da un metro”, è pensato per i più piccoli ma Caterina l’ha fatto subito suo.

“Solo perché sei vip…”. Elenoire Casalegno, quel ‘dettaglio’ nella foto non sfugge. E le manda di traverso la giornata