“Chi ci lavora…”. Barbara D’Urso nel mirino dal vip. La notizia a Pomeriggio 5 fa infuriare

La settimana scorsa vi avevamo già ragguagliati sulla novità del secolo accaduta all’equivalente spagnolo dell’Isola dei Famosi, Supervivientes. Riassumendo: Gianmarco Onestini e Valeria Marini, flirtanti già da prima di naufragare in Honduras, si sono finalmente baciati.

Ad aver dato la notizia in anteprima è stato proprio il sito del reality spagnolo Supervivientes, ma Luca Onestini ha bollato tutto come notizia falsa sostenendo che “il 99,9% delle notizie che leggiamo online sono false”. Qua non si tratta solo dei fratelli Onestini e della stellare Valeria Marini, ma si parla anche di Barbara D’Urso. (Continua dopo le foto)


“Se è vero che Valeria Marini e mio fratello Gianmarco si sono baciati? Assolutamente no. Non ci sarebbe niente di male, non sarebbero i primi con una differenza di età enorme, ma è una cosa non successa. Gianmarco non è mai stato attratto da persone più grandi, quindi credo che non possa succedere neanche in futuro”. Sotto la lente di ingrandimento di Luca Onestini, però, non sono presenti solo portali e testate giornalistiche online. (Continua dopo le foto)

Infatti Luca Onestini ha preso di mira anche la redazione di Pomeriggio 5 dato che avrebbe dato ugualmente la notizia anche se – come dice lui – sarebbe infondata. “La cosa che mi lascia più perplesso è che questa notizia – che è partita sul web – assolutamente inventata, sia arrivata in televisione. Sul web, lo sappiamo tutti, ci sono un’infinità di notizie false. Lo vediamo in qualsiasi ambito, quindi figuriamoci in un ambito leggero come il gossip”. (Continua dopo le foto)

Poi Luca Onestini conclude sparando a zero: “Il 99,9% di tutto ciò che leggiamo online è falso. Che una notizia falsa raggiungesse però un programma televisivo mi ha stupito, perché chi ci lavora dovrebbe controllare. Pensate anche gli opinionisti che sono pagati per dare opinioni su fatti che non sussistono”.

“Mai visto a Uomini e Donne”. Samantha Curcio, la sua scelta entra nella storia. Il bacio, i petali e il colpo di scena