Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Basta bugie!”. Arianna Mihajlovic, sfogo choc sui social: ne ha sentite troppe. Cosa è successo

Sinisa Mihajlović, il duro sfogo della moglie

Morte di Sinisa Mihajlović, la moglie rompe il silenzio. Una scomparsa che ha segnato una perdita enorme. L’ex calciatore è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari, dei colleghi e della tifoseria, il 16 dicembre 2022 all’età di 53 anni. Una donna sempre al suo fianco nella dura lotta contro il tumore: Arianna Rapaccioni Mihajlović ha deciso di condividere un messaggio sul suo profilo Instagram dopo settimane di silenzio.

Arianna Rapaccioni Mihajlović rompe il silenzio. Un amore grande su cui la morte non ha alcun potere. La coppia è convolata a nozze nel lontano 1996 ma anche nel 2005 con rito ortodosso. Poi le nozze d’argento nel 2021 celebrate in Sardegna in chiesa al cospetto dei più intimi affetti. Sinisa Mihajlović e Arianna diventano genitori di 5 splendidi figli, ovvero Viktorija, Virginia (mamma di Violante), Miroslav, Dushan e Nicholas. Senza dimenticare Marco, figlio di Sinisa avuto da una relazione precedente.

Leggi anche: Sinisa Mihajlovic, la decisione sui funerali dell’ex calciatore morto di leucemia

Arianna Rapaccioni Mihajlović rompe il silenzio


Arianna Rapaccioni Mihajlović rompe il silenzio: “Esigo rispetto”

Da quel doloroso giorno del 16 dicembre 2022 Arianna ha sempre preferito mantenere il silenzio, ma oggi ha deciso di condividere un messaggio su Instagram a proposito di alcune voci messe in circolo senza dimostrare rispetto in un momento di profondo dolore. Nessun nome fatto in particolare, ma parole che sopraggiungono dopo attenta riflessione dell’ex showgirl. (Sinisa Mihajlovic, il messaggio della moglie Arianna fa piangere gli italiani).

Arianna Rapaccioni Mihajlović rompe il silenzio

“Pensano tutti di conoscere le cose private della mia famiglia. Parlano, rilasciano dichiarazioni, interviste, senza sapere come sono andate esattamente le cose! Esigo silenzio e rispetto. Grazie”, questo il contenuto del post di Arianna, che è sempre rimasta al fianco del marito durante l’estenuante lotta contro una malattia che purtroppo non gli ha dato scampo.

Arianna Rapaccioni Mihajlović rompe il silenzio

E tutti hanno a cuore il grande esempio di coraggio di Sinisa Mihajlović, che ha sempre provato a fronteggiare la grave malattia senza perdere fiducia. Come ha confermato anche la dottoressa Bonifazi: “Sinisa l’ho seguito fino alla fine, per me è stato un paziente perfetto con una grande personalità e al tempo stesso con la capacità di affidarsi totalmente. Aveva una malattia molto brutta, tra le più aggressive che io abbia mai visto”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004